Posts Tagged ‘gioielli fantasia’

Rivisitzioni

No Comments »

 

Sono nati dei bellissimi abiti nella nostra collezione, rivisitazione in chiave moderna degli abiti anni ’50.

Realizzati in cotone e lino con una mano morbida e una luce opaca e vellutata che dona a questi abiti un sapore leggermente vintage ma con  uno spirito  libero e dinamico,

Oggi vi presento questo fantastico color geranio arricchito da piccoli mazzi di rose sparsi, come gettati a caso e sfumati come da una luminosità  soffusa di una dolce sera estiva.

 

 

 


Vibrazioni in cipria

No Comments »


 

Quando bisogna rivoluzionare tutto il nostro armadio per  fare il cambio stagione e’ sempre un momento particolarmente delicato. Si tende a rimandarlo il più  possibile ma, prima o poi, dobbiamo cedere.

Vi suggerisco di mantenere sempre nell’armadio dei capi per tutte le stagioni. Le camicie o tunichine di seta non hanno stagione, sono appropriate sia d’inverno che d’estate.  Tutto quello che è in chiffon o in organza va bene sempre. Lo stesso,per i top, perfetti in inverno sotto i pullover e in estate, invece, indossati  da soli.

Poi, per il resto,  via libera al cambio di stagione. Togliamo i cappotti pesanti lasciando però nell’armadio gli spolverini leggeri, utilissimi anche in estate nelle serate più fresche.

 


Stupendi long dress…

No Comments »

 

I long dress by Carla Massara Atelier sono sempre un must  della nostra collezione.

Quest’anno abbiamo iniziato con un bellissimo abito in seta verde papiro. Adatto anche alle occasioni più importanti, abbinato ad un sandalo dorato, a una pettinatura raccolta con un paio di orecchini lunghi e importanti e solo una grande stola di chiffon bronzo, eterea e trasparente, appoggiata su una spalla.

 


Omaggio a Kandinsky

No Comments »

IMG_7856

 

Nei periodi dei saldi, cosa c’è di più azzeccato di acquistare un abito da potere indossare anche in primavera?

O forse sarebbe meglio dire un abito che già profuma di primavera, di belle giornate luminose e di vento leggero nei capelli.

 


Una dolce eleganza

No Comments »

img_7650

 

In questi giorni di festa il punto di vista sull’eleganzza si offusca e perde di lucidità.

Improvvisamente escono allo scoperto alcune mise inaspettate che lasciano un pochino interdetti.

la sera e’ molto difficile da interpretare e non sempre si riesce a rispettare la nostra personalità.

Certi abiti per Capodanno esageratamente sexy sono quanto mai ridicoli e solo pochissime fortunate hanno lo spirito e l’ironia per saperli portare. Se siamo sprovviste di questi elementi evitiamo i vestitini aderenti con scollature e spacchi esagerati.  Rischiano di essere solo volgari e per niente sexy.

Molto più chic una camicia in taffetas bluette con un pantalone palazzo in morbidissimo velluto nero o un mini dress in broccato argento da portare con una ecopelliccia di struzzo grigio. Una dolce eleganza  decisamente sensuale.

 

img_7605


Gioielli di stile

No Comments »

image

 

Un nuovo modello di tuta e’ nato nella nostra collezione.  È’ un piccolo gioiello stilistico perché, grazie a dei tagli particolari, slancia molto la figura. Possedere una bella tuta e’ di grande aiuto in tutte le occasioni, più o meno eleganti. La potremo poi accessoriare a nostro piacimento, con collane particolare, sandali infradito gioiello o divertenti zeppe anni’70.

 


image


Gioie per un regalo pensato con amore

No Comments »

Gioielli fantasia by Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano  

Il regalo di Natale deve essere un pensiero d’amore non un obbligo.

In questo caso , quando il regalo e’ un gesto d’amore, le idee vengono con facilità e la fantasia si risveglia improvvisamente. 

Un piccolo aiuto penso sia sempre gradito, quindi vi suggerisco una collana azzurra per una mamma, una sorella, un’amica dagli occhi chiari, una spilla vintage per una donna che ama la moda, degli orecchini di design per chi ama l’architettura , una collana lunga con fiori e pietre per una donna romantica e sognatrice…
  
  
  


Una moda eticamente corretta

No Comments »

11180597_988043601228919_2056128613086978679_n

 

Care amiche, vi invito ad una riflessione sui nostri acquisti,

Quando andiamo nei grandi magazzini dell’abbigliamento  e acquistiamo per pochissimi euro un capo di vestiario, non esultiamo. Non abbiamo fatto un affare

Abbiamo solamente alimentato una catena di grande sfruttamento delle persone, a volte, purtroppo, anche di bambini. Persone pagate pochissimo e fatte lavorare in condizioni disastrose ad orari impossibili. Per questi motivi  questo capo che abbiamo acquistato costa così poco.

Una moda eticamente corretta vuole dire che ha rispettato i diritti di chi lavora e l’ambiente dove è stata prodotta. Significa che sono stati usati materiali biologicamente corretti a salvaguardia della salute nostra e del nostro pianeta.

Nel mio piccolo, nel mio atelier, cerco di rispettare al massimo questi principi.

Questi bellissimi caftani pubblicati in queste foto provengono dall’Etiopia, sono stati realizzati in cotoni pregiatissimi e  lavorati tutti interamente a mano. Sono ora in vendita nel mio atelier a Milano in via Castelmorrone 9

Ringrazio l’Associazione BAM Bottega delle Arti e dei Mestieri per avermi invitato al Fair Ethical Fashion Show dove ho avuto l’opportunità di conoscere e apprezzare i loro progetti.

 

 

 

11149290_10152984997013163_2282934475020447733_n

 

IMG_3866

 

IMG_3860

11164657_987410634625549_7246421443853571058_n

 

10407116_837342022985703_8128333530319009440_n


Caftani a Milano

No Comments »

IMG_1907

Caftano da città Pour que tu m’times di Carla Massara,Milano via Castelmorrone 2

———————————————————————————————

Cosa c’è di più bello di un caftano da città? Ovvero quel capo che rende splendida qualsiasi donna. Per portare un caftano a Milano bisogna essere donne di grande personalità, per non venire sopraffatte dallo stile imperioso di questa tunica.

Si può sempre imparare ad indossarlo, senza temere l’alto tasso di seduzione che questi caftani da città della collezione Pour que tu m’aimes trasmettono.

 

IMG_1904

IMG_1906 IMG_1905


Non i soliti pantaloni sotto il sole….

No Comments »

IMG_1807

Pantaloni Carla Massara  via Castelmorrone 9 Milano

———————————————————————–

Suggerisco a tutte di provare la sensazione meravigliosa d’indossare un pantalone stampato di seta, leggero, freschissimo e sempre perfetto.

Il modello è morbido e fluttuante, piccolo e asciutto sui fianchi e danzante intorno alle gambe. Ad ogni passo si muove con noi, creando un movimento molto femminile e sensuale.

Niente a che vedere come classe con un pantalone stretto e corto. Un altro pianeta, però raggiungibile a tutte, alte,  piccole, robuste e magrissime. Assolutamente da sperimentare, perché aggiungerà ad ognuna di noi un pizzico di fascino in più.

 

 

11216254_884810404910549_447754062419852505_n

IMG_1816

 

IMG_1817


Una sera, indossando i colori della notte…

No Comments »

abito in velluto Pour que tu m’aimes e spolverino di maglia Carla Massara
Carla Massara boutique
Via Castel Morrone 9, Milano

 

Scegliamo il colore della notte per vivere la sera, per ammirare la luna in quelle magiche serate dove tutto sembra essere perfetto…

Capita poche volte, ma quelle poche diventano serate indimenticabili, appartengono ai nostri ricordi, un patrimonio prezioso e inviolabile.

Questo abito di velluto blu, indossato sotto ad un bellissimo spolverino senza maniche di mohair della stessa tonalità, è un invito all’armonia e alla ritrovata voglia di passare una serata tra veri amici.

 

Gioielli Carla Massara boutique


Fiori rosa fiori di pesco

No Comments »

 

Cappotto Tara Jarmon per Carla Massara boutique

Broches e orecchini Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milana

 

 

Fiori rosa fiori di pesco….dolci ricordi.

Ringrazio l’eleganza innata delle mie clienti che mi permettono di vedere indossati i miei capi con così tanto stile.

Una broche appuntata sul collo del cappottino color pesco e tutto è fatto, sorridiamo insieme alle nostre immagini riflesse allo specchio. In un attimo dimentichiamo tutto quello che ci circonda, questa città diventata così violenta e  tutte le grandi difficoltà quotidiane. Chiuse nella nostra oasi di pace ci ritagliamo degli impagabili momenti di serenità.

Grazie a tutte voi ragazze, con tutto il cuore grazie


Stile in città…parte II

No Comments »

 

L’abito da città è una scelta importante. deve avere delle caratteristiche precise, soprattutto quando è estate.

Come abbiamo già detto nel precedente post, sono aboliti gli abiti che assomigliano troppo ad un prendisole, aboliti i tessuti troppo inconsistenti, senza corpo, estremamente “poveri”,  perchè anche quelli sono prettamente da vacanza,  ma non sono adatti per girare in una città. L’aspetto trasandato e disordinato da “grande caldo”non è per niente piacevole da vedersi e quindi l’accortezza principale è di vestirsi con abiti freschi ma non da gita al mare

Sono invece giusti il rasatello di cotone, il voile di cotone, le sete, gli chiffon e, soprattutto, dei modelli con quella punta d’eleganza che è assolutamente perfetta e gradevolissima in città.

 

abito e foulard Pour que tu m'aimes per Carla Massara boutique

 

collana "Sculture da indossare" Carla Massara boutique

 

abito in chiffon Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 


Innamorarsi dei nuovi volumi

No Comments »

maglia rosso lacca di Carla Massara boutique

Talvolta basta una maglia speciale per risolvere una situazione. Soprattutto quando questa maglia rispecchia i canoni della tendenza in auge in questa stagione, quando tutte le più belle vetrine di Parigi presentano questo nuovo modello come il gioiello del momento e quando in giro non ne vediamo ancora molte di maglie così.
Difficile definire e descrivere il design di questi capi, l’unica soluzione e’ quella di essere mentalmente così avanti da abbandonare ogni resistenza e di provarla. Indossandola scatta il colpo i fulmine, vuoi per lo scollo ad imbuto e per la spalla scesa,così femminile, vuoi per la morbidezza e nel contempo la definizione precisa del taglio, comunque la sensazione prevalente e’ che tutto il resto sia improvvisamente vecchio e superato.
Un tocco rosso lacca enfatizza il design di questo capo, dalle proporzioni perfette e da uno stile particolarmente elegante.

Maglia Carla Massara boutique


Un giorno incontrai una bellissima donna, indossava un abito in pizzo macramè

No Comments »

abito in pizzo macramè di Carla Massara boutique

A volte ci sono ricordi indimenticabili, flash nelle memoria che ritornano nella mente sollecitati da un particolare qualsiasi, magari un tessuto speciale, una sfumatura di colore.

Sicuramente nell’immaginario maschile un certo tipo di abito colpisce molto più di tanti altri e rimane nella mente associato ad un’immagine di bellezza e di classe assoluta.

” Ad un tratto rimasi folgorato dalla visione di una donna che scendeva le scale di un hotel in Place des Vosges a Parigi. Indossava un abito in pizzo macramè color ghiaccio con uno spolverino, portato aperto, blu notte. Era stupenda, tutto in lei emanava classe e femminilità. Da lontano sentivo il suo profumo o forse immaginavo solamente di sentirlo. Una collana colorata avvolgeva il suo collo lungo e sottile….” Parigi, maggio 1955

Orecchini

collana in cristalli CAPSULE DI CARLA MASSARA E MONILI ROSS

abito in pizzo macramè di Carla Massara boutique

 


Sogno di primavera

No Comments »

PER VISIONARE QUESTO FILMATO CLICCARE SULLA FRECCETTA IN CENTRO

La primavera e’arrivata, talmente calda e soleggiata da sembrare già maggio o giugno. Assolutamente inadeguata qualsiasi giacca che ricordi l’inverno o l’autunno e via libera invece a spolverini fiorati, leggeri, sfoderati e perfetti da indossare con pantaloni di cotone chiari o abiti eterei.
Portiamo sempre con noi, anche nelle giornate più calde, una giacca sahariana di seta coloratissima, turchese, rame, giallo oro, lavanda, verde malachite, così leggera da poterla piegare in una borsa e alla sera indossarla velocemente per ripararci dalla brezza della notte.

Questo particolare tipo di seta con il quale sono state confezionate queste sahariane di Pour que tu m’aimes non si stropiccia e non si sciupa assolutamente, quindi possiamo tranquillamente piegarla o arrotolarla  in borsa ed estrarla perfetta da indossare. Un suggerimento per un’immagine femminile rinnovata.

 

spolverino Pour que tu m'aimes e cappello Germano Zama. Carla Massara boutique


Un giardino in fiore : Pour que tu m’aimes collezione di primavera

No Comments »

PER VISIONARE QUESTO FILMATO CLICCARE SULLA FRECCIA IN CENTRO

La collezione Pour que tu m’aimes ha presentato, per questa primavera, fascinosi spolverini colorati ed eterei e romantici abiti in chiffon. Pennellate leggere di colore trasformano uno spolverino in un quadro impressionista e la fantasia corre veloce e popola i nostri sogni, dolci e leggere visioni piene di rose, di fiori appena sbocciati. Oggi è primavera e con il primo caldo l’immagine della donna Pour que tu m’aimes sarà in abito di chiffon e spolverino nelle tinte di un giardino in fiore.

collezione Pour que tu m'aimes designer Carla Massara


Una voglia matta di rosso

2 Comments »

borsa in pelle intrecciata Nicole Farhi per Carla Massara boutique

Una voglia matta di possedere una borsa rossa serpeggia nell’aria. La borsa rossa è bellissima accoppiata a qualsiasi colore d’abito. La borsa rossa vive una storia tutta sua e non deve andare in abbinamento con nessuna scarpa tantomeno rossa!

Il suo momento migliore lo vive vicino ad abiti colorati così da potere azzardare abbinamenti audacissimi, una volta impensabili, ed ora invece tanto divertenti e dissacranti.


La primavera Haute Couture di Dior

1 Comment »

abito Dior primavera 2012

 

sfilata Dior primavera 2012

 

La sfilata di Dior per la primavera – estate 2012 è stata un omaggio a Grace Kelly e agli anni ’60. Stupendi gli abiti in organza bianca con ricami neri sul fondo, meritevoli assolutamente di essere ammirati e osservati attentamente nei particolari, come le maniche , larghissime che si aprono come i petali di un fiore o la gonna a corolla che arriva delicatamente a sfiorare il ginocchio.

Bellissime i giochi delle trasparenze che, inserite, in questi abiti di grande raffinatezza danno un tocco di inaspettata meravigliosa, ma molto discreta, sensualità.

 

sfilata Dior primavera 2012

 

sfilata Dior primavera 2012

 

Haute Couture Dior

 

Haute Couture Dior primavera 2012


A Milano, una festa revival degli anni ’70

No Comments »

 

gilet con schiena di pelle e foulard autentici anni'70 Carla Massara boutique

 

Per una festa anni’70 abbiamo elaborato un completo un pochino particolare, cercando di allontanarci dai soliti stereotipi tipo le prime minigonne con gli stivali alti, sopra il ginocchio, e altri abbigliamenti troppo caratteristici di quell’epoca.

Gli anni’70 furono gli anni dove più in assoluto nacquero una miriade di stili assolutamente nuovi, molto fantasiosi e creativi e, quindi, la scelta per una festa a tema su quel periodo è  stata molto ampia.

Il nostro completo è composto da una gonna lunga in taffetas nero, maglioncino a dolce vita nero e un gilet con la schiena di pelle e i davanti di foulard di seta autentici degli anni ’70. Stivali di cuoio nero, un cappello a tese larghe e una borsa a tracolla, autentico reperto dell’epoca, gioielli hippy, per completare il tutto. Poi, l’atmosfera la creerà una canzone di di Patty Pravo ascoltata a tutto volume e la nostra immagine allo specchio, proiezione affettuosa di un’epoca e un  omaggio  a quegli anni così pieni di vita e di fervore innovativo.

 

 

cappello Carla Massara boutique