Archive for gennaio, 2011

Fascino indipendente

No Comments »

orecchini scultura dell'artista Renato Giananti creazione esclusiva per Carla Massara boutique

Cerchiamo la nostra differenza. In questa epoca di uniformità della bellezza femminile, dove le donne sono tutte uguali, noi usciamo dal branco. Rifiutiamoci di diventare delle bellezze appannate, senza la nostra storia raccontata sul viso.

Noi cerchiamo il nostro stile, tiriamo fuori la nostra personalità. Innamoriamoci dei particolari, dal grande orecchino d’autore al cappellaccio strano all’abitino retrò  neo-romantico. Crediamo in un fascino indipendente e ostentiamolo.

abito in chiffon di seta Carla Massara boutique


Oggi festeggiamo 10.000 contatti….grazie!

2 Comments »

Rosalda Massara Foto di Giovanni Massara

” Chi non ha trovato il paradiso quaggiù

non lo troverà neanche in cielo.

Gli angeli stanno nella casa accanto alla nostra

ovunque noi siamo ”

Emily Dickinson


Non solo oro e pietre preziose…gioielli di maglia

No Comments »

Lucrezia indossa un cappotto di alpaca con collo in visone di Carla Massara boutique

Amatissimi cappotti di maglia. Sono dei gioielli, giovani, moderni e molto, molto seducenti. Ritroveranno il loro momento d’oro a febbraio e marzo, quando il tempo si addolcirà un pochino, ed allora potremo finalmente lasciare a casa il piumino ed uscire con un cappotto di maglia.

Le proposte in giro per Milano per i cappottini di maglia sono tante, ma non è facile trovarli di ottima qualità e quindi molto caldi e che non si sciupino dopo poche volte che l’indossiamo.

Questi cappotti che ho fotografato sono stati realizzati in alpaca, un filato molto pregiato dall’aspetto vellutato e morbido che si adatta perfettamente al visone con il quale sono stati rifiniti.

Purtroppo per confezionare un cappotto di maglia ci vuole un grande quantitativo di filato e se è di qualità veramente pregiata, il costo non può essere bassissimo. Il mio consiglio spassionato è, comunque, d’investire un pochino di più, se dovete scegliere,  per questo capo. Il cappotto di maglia dura nel tempo, senza sformarsi, ed esprime tutta la sua classe solo se è veramente speciale!

fotografie di Carla Massara

cappotto di alpaca castagna con visone Carla Massara boutique


Un mondo in miniatura

No Comments »

collana di cristalli di Murano con inserti di quadri in miniatura Carla Massara boutique

I quadri in miniatura dell’artista Renato Giananti  raccontano, in pochi centimetri, un mondo di sogni e di colori.

Queste collane sono nate da un mio desiderio. Quello di potere indossare i quadri in miniatura dell’artista Renato Giananti  senza intaccarne la purezza e snaturarne l’essenza. Insieme alla creatrice di Monili Ross, Rosalba Casablanca, abbiamo studiato delle pietre che, unite ai quadri miniatura, rispettassero questi punti, per noi, fondamentali.

Da questa sinergia di forze e di creatività sono nati questi gioielli. Sono pezzi unici e irripetibili, ognuno diverso dall’altro. Montati con cristalli di Murano sfaccettati, i quadri in miniatura sono dipinti su tutti e due i lati in due versioni differenti, offrendo così la possibilità di scegliere, secondo il colore dell’abito indossato, quale tinta fare prevalere.

Queste creazioni sono in vendita in esclusiva da Carla Massara via Castel Morrone 9 Milano

Fotografie di Carla Massara


Una “parisienne”

No Comments »

Parigi raffigurata su una cappelliera

A Parigi, qualche anno fa, un giorno,  incontrai la responsabile dello show-room di uno stilista che ero andata a visitare, e rimasi colpita dall’allure che emanava questa signora.

Non era giovanissima, ma questo era un particolare insignificante tanto portava con classe e naturalezza i suoi anni. Indossava degli spettacolari pantaloni larghissimi, a palazzo, strizzati in vita da un cintura, tacchi altissimi, piccolo pull dolce vita, qualche gioiello e….basta.

Se, come dice Armani, l’importante non è farsi notare, ma non farsi dimenticare, il look di questa “parisienne” rimane per me indimenticabile.

pantaloni palazzo blu con cintura di catena e pelle Carla Massara boutique

pantaloni palazzo cioccolato e cintura di catena e pelle Carla Massara boutique

pantaloni palazzo neri con cinturina di palle avorio e catena Carla Massara boutique


Saluto al primo sole

2 Comments »

Cristina indossa pantaloni neri e cappotto di Fabrizio Lenzi, pullover dolce vita e collana di Carla Massara boutique

Tra poco arriveranno le collezioni primaverili, colori nuovi, tessuti leggeri e tanta voglia di sfoggiare finalmente qualcosa di nuovo in una bella e calda giornata di sole.

Ma se così non fosse e marzo ci riservasse la brutta sorpresa di regalarci giornate di pioggia, fredde e ventose, sarebbe meglio premunirci e pensare a cosa indossare. Se la primavera tarda ad arrivare, e siamo stufissime dei soliti capi invernali, già messi e rimessi da ottobre, dobbiamo pensare a qualcosa di diverso

Un cappotto colorato, ancora caldo ma lontano dall’aria invernale del piumino, mi sembra l’idea migliore. Approfittare di questo periodo di saldi e acquistarlo ora per indossarlo poi a febbraio e marzo è una giusta scelta e ci risolleverebbe il morale, pensando di non continuare altri due mesi con i soliti capi anti-freddo. Sarà il nostro saluto al sole  invernale, indossando qualcosa di nuovo e di allegro ( senza però morire di freddo!).

Cristina con cappotto in tessuto di lana intrecciato e polsi in volpe ametista di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

fotografie di Carla Massara


Dolce Vita

No Comments »

Gina Lollobrigida, 1954

Sophia Loren, 1965

Jeanne Moreau sul set “Il marinaio del Gibilterra”, 1965

Negli anno’40 e ’50, le “sweater girl” avevano reso celebre una versione del dolce vita, indossandolo possibilmente due taglie più piccolo per enfatizzare la linea del busto. Lana Turner lo portò in auge indossandolo in un film dove interpretava la parte di un’alunna indiscutibilmente molto sexy. Pare che, dopo questo film, ogni americana avesse un dolce vita nell’armadio.

Negli anni ’60 con l’esistenzialismo, il dolce vita cambia simbologia e,rigorosamente nero, diventa il capo prediletto di ogni intellettuale che si rispetti. Insegna di una voluta trasandatezza.

Il nome italiano dato a questa maglia con il collo alto “dolce vita” lo si deve,  indiscutibilmente, a Marcello Mastroianni, che nel film di Fellini “La dolce vita,  lo indossava nero.

Fu poi, nel 1965, Marc Bohan per Dior a elevare il dolce vita a status di eleganza vestendo Sophia Loren in “Ieri,oggi e domani” di Vittorio De Sica, con un bellissimo dolce vita grigio con cintura alta in vita.

Nel nostro tempo, questo capo è sempre amatissimo e può essere trasformato come si vuole,in molteplici versioni dalla più elegante alla più sportiva.

Dolce vita nero con manica a tre quarti e collana in pietre dure Carla Massara boutique

Dolce vita colorati Carla Massara boutique

Fotografie di Carla Massara


“Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l’ho scordato” Walt Whitman

No Comments »

maglioncino a lavorazione artigianale di Carla Massara boutique

Maglioncini di lana grossa e morbida, con lavorazione artigianale, teneri e con quella particolare aria un pochino ingenua, ricordo di tempi lontani, di vacanze in montagna, di caminetti con il fuoco acceso, di calore…

Sono ritornati prepotentemente alla ribalta e si sono fatti subito amare non fosse perchè quando li indossiamo ci sentiamo tutte più bambine e, per chi già c’era, ci rammenta i maglioncini fatti in casa nei mitici anni ’70, con gl’indimenticabili Beatles come sottofondo e molti ricordi nel cuore.

maglioncino di lana mohair con lavorazione artigianale Carla Massara boutique

Giubbotto con zip in lana mohair Carla Massara boutique


Connubio di écru, bianco, lacci e forme.

No Comments »

Liz Hurley in pantaloni bianchi

Liz Hurley con suo marito

In una intervista che ho letto recentemente Liz Hurley, attrice e modella inglese, affermava di possedere trenta paia di pantaloni bianchi o avorio, perchè per lei nulla era più donante di un pantalone bianco.

Senza arrivare a questi eccessi di quantitativi, concordo che qualche paia di pantaloni chiari nel nostro armadio ci vorrebbero.

I jeans di velluto color burro di True Royal sono particolarmente affascinanti, allungano la figura e incarnano quello stile sport-chic che piace  così tanto. I pantaloni da paracadutista portati con degli anfibi stringati e un piccolo pullover sono in estrema tendenza. Sono l’opposto dei leggings, ma uno non esclude l’altro, anzi ci vogliono assolutamente entrambi. I leggings sono perfetti dentro a stivali e maglie lunghe, i pantaloni da parà vanno associati a pullover piccoli e a giubbottini “a vita”, di pelle , di montone o di pelliccia. Sono due stili differenti, ma sapere portare entrambi è una valenza in più che accresce la piacevolezza della nostra immagine.

jeans velluto a coste di True Royal per Carla Massara boutique

pantaloni da paracadutista di Carla Massara boutique


Moda in evoluzione

No Comments »

Un giacchino corto di piumino coloratissimo per distinguersi dalla insipida marea nera dei piumini in giro per Milano!

Personalità decise e con grande stile innato chi ha osato sfidare le uniformi vetrine milanesi che, insieme al grigio della nebbia, offrono mansueti piumini neri…

Penso che questo momento di scarsa creatività sia finito e che ognuno di noi abbia voglia di variare il proprio modo di vestire con dei colori, il movimento fluido di una gonna lunga, delle stampe particolari nei tessuti che indosseremo e tutto quanto ci faccia sentire parte di un mondo in evoluzione.

giacchino di piumino rosa schoking Carla Massara boutique

Donatella con piumino rosa shockhing, Nuccia con piumino bronzo (anche Sheila con piumino bronzo) Carla Massara boutique

Mirella indossa piumino blu copiativo di Carla Massara boutique


Pour que tu m’aimes: rapsodia di colori in movimento

No Comments »

Tessuto della collezione Pour que tu m'aimes primavera 2011

La collezione Pour que tu m’aimes pensa alla primavera e questo turbinio di colori in movimento della danzatrice mi sembra un invito perfetto per incominciare a presentare qualche preludio di questa collezione.
Ogni piccolo particolare di questa mia collezione è pensato e studiato con estremo amore ed attenzione. Idealmente immagino lo spolverino che verrà realizzato con il tessuto fotografato, indossato e valorizzato con il grande fascino che tutte noi donne possediamo.

Le fotografie riprodotte sono state scattate al ristorante “Aladino”, via Maiocchi 30 Milano

Fotografie di Carla Massara


La lunga vita del cappottino nero

No Comments »

Cappotto nero di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

Un cappotto nero è davvero per sempre. Indispensabile averlo nel nostro armadio, possibilmente è più saggio acquistarlo di ottima qualità e fattura perchè rimarrà con noi molto a lungo. Non passa mai di moda. Talvolta capita di ripescare dal nostro guardaroba qualche cappottino nero vintage e scopriamo che non ha perso il suo fascino originale.

Per cambiare look ad un cappotto che ci ha stancato, è divertente giocare con qualche collo di pelliccia che abbiamo in casa e provare ad applicarlo al nostro capo. Scoprirete che basta una cintura alta in vita e un collo di pelliccia nero per rimodernare un cappotto,  diventato antico e triste, e trasformarlo radicalmente.

Per sentirci sempre adeguate ad ogni situazione dovremmo avere: un cappotto nero di taglio sportivo per il giorno, per la nostra quotidianità, un cappotto nero raffinato ed elegante per le situazioni formali, un cappottino nero da sera per non trovarci all’ultimo momento, a non avere nulla di giusto da abbinare al nostro bellissimo abito da sera…

cappotto nero Nicole Farhi con particolare a nido d'ape sulla schiena  Carla Massara boutique

Donatella indossa cappotto nero Nicole Farhi, particolare del tessuto lavorato a nido d'ape sulla schiena Carla Massara boutique

cappotto nero Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

Silvia indossa cappotto nero sportivo Carla Massara boutique

particolare del cappotto nero sportivo

Mirella indossa cappottino nero Nicole Farhi per Carla Massara

cappotto nero Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique


Un cuore….tutto per noi

No Comments »

Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano

Una maglia speciale è un pezzo indispensabile nel nostro guardaroba.

Risolve molte occasioni

Rivitalizza dei pantaloni anonimi

Abbinata ad un pantalone stretto crea un look moderno e raffinato

Abbinata a dei leggings dentro gli stivali  diventa giovane e grintosa come un miniabito, ma portabile a tutte le età

Insieme a pantaloni a palazzo, se si è alte e sottili, crea un insieme seducente e di gran classe

Maglia con corpino intrecciata il lana merinos elesticizzata e mohair Carla Massara boutique

Maglia in lana e mohair e collane di perle di vetro Carla Massara boutique


Dolce Aurora

No Comments »

Aurora con la mamma Daniela

Piccoli golfini, leggeri e svolazzanti chiusi da un romantico nastro nero…

Colori preziosi per renderli indimenticabili, grigi preziosi, petali di rosa, smeraldi da favola.

Evocano momenti felici e dolci ricordi.

golfini in mohair di Carla Massara boutique

fotografie di Carla Massara

pantaloni in jersey di Carla Massara boutique orecchini scultura di Renato Giananti per Carla Massara boutique

orecchini scultura Renato Giananti per Carla Massara boutique


Pomeriggio ad effetto

No Comments »

UILDM di Monza promotrice dell'evento "Il colore che manca" Nella foto la pianista Ivana D'Addona

Grande evento organizzato dalla UILDM di Monza sabato 8 gennaio. presso il teatro Binario 7 di Monza.  Presentazione del libro e DVD “Il colore che manca”, un modo nuovo per divulgare il mondo della distrofia muscolare.

Il life motive è rappresentato dalle risorse che ci danno queste persone e non dal pietismo con cui noi spesso ci accostiamo a loro.

Una pianista d’eccezione ha accompagnato la rappresentazione e il colpo di luce del suo abito color ametista ha iluminato la scena e i nostri pensieri

stola in chiffon e tunica ametista Carla Massara boutique

Tunica ametista con collana in larimar Carla Massara boutique

Tunica ametista di Carla Massara boutique Fotografie di Carla Massara


Saldi intelligenti

No Comments »

Piumini colorati in piuma d'oca Carla Massara boutique Fotografie Carla Massara

Il saldo intelligente è quello che ci fornisce quel qualcosa di utile che ci ritroveremo, praticamente nuovo, il prossimo inverno, senza timore che passi di moda.

Cosa meglio allora di un piumino?

Quest’anno i piumini proposti  sono  giovani, colorati e particolari. Caldissimi, realizzati in piuma d’oca, hanno tagli studiati per non essere dei capi senz’anima, ma, anzi,  vivono sulla figura che l’indosserà diventando interpreti della sua personalità. Sono, quindi, quei capi che, se non sono indossati, non dicono nulla. Prendono vita , quando entrano a fare parte della nostra quotidianità. adattandosi al nostro stile.

Piumino antracite modello ad ovetto ( disponibile solo più in questo colore e nelle taglie 42 e 44) Carla Massara boutique

piumino con interno in lapin Carla Massara boutique

Valeria indossa un piumino rosa schoking di Carla Massara boutique

Donatella indossa un piumino con cappuccio staccabile di Carla Massara boutique ( disponibile ancora in tg 42 e 46 bluette e grigio in tg 42 44 46)


Recuperi vintage

1 Comment »

Tempo di saldi….

Un’amica. pochi giorni fa, mi racconta, tra una tisana e l’altra, che il suo pullover a volo d’angelo rosso rubino ha subito un piccolo incidente. Uno strappo fatale…

In tempo di saldi sarebbe stato semplice consigliarla di acquistarne un altro simile, ma “quel capo” era quello che volevamo conservare.  Aveva viaggiato e vissuto con la sua proprietaria, era stato molto amato perchè era un regalo della sua mamma, era stato amato da me che lo avevo pensato per lei…e allora non poteva finire la sua giovane vita così, annientato da uno strappo e sostituito frettolosamente.

Teneri bottoni vintage degli anni ’50 ora campeggiano sul nostro raggiante pullover rosso rubino. Ardito ma riuscito recupero di un bellissimo capo.

bottoni vintage su pullover rosso a volo d'angelo Carla Massara boutique


Saldi rispettosi

No Comments »

I saldi pare abbiano avuto inizio tra il 1913 e il 1914  a New York, in un grande magazzino di Manhattan.

Sono un fenomeno piacevole e interessante ma devono essere molto rispettosi verso il cliente e anche verso chi li propone. Devono quindi essere gestiti con estrema serietà.

Personalmente seguo una mia regola precisa. Le occasioni di fine stagione sempre e solo a gennaio per la collezione invernale e a luglio per la collezione estiva. Quello che rimane, a fine stagione,  viene scontato tutto con la stessa percentuale senza nessuna discriminazione tra un capo e l’altro. I capi in saldo sono rigorosamente quelli che ci sono sempre in vendita in negozio,  solamente manca l’assortimento delle taglie o la scelta dei colori, ma, con un pochino di fortuna, si trovano spesso ancora dei pezzi molto interessanti.

Magari abbiamo acquistato le cose che ci occorrevano di più nel corso di questa stagione e abbiamo rinunciato ad un abito che ci piaceva o ad un maglioncino particolare….ecco questo è il momento giusto per fare un giro nel nostro negozio preferito e acquistarlo, se è ancora lì che ci aspetta, ad un prezzo favorevole.

abito in maglia a disegni optical ( rimasto solo in nero e grigio e in taglia 42 e 44)

Elisabetta indossa un tubino nero con collo in chiffon ( rimanenza taglia 40 e 42) Carla Massara boutique

cappotto in maglia con collo in visone ( disponibile ultimo capo in tg 42 ) Crala Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano


“E’ inverno, bianchi petali scendono dal cielo. Forse, oltre le nubi, è già primavera” H. Fukajabu

No Comments »

Aspettando anche noi la primavera….

pullover mohair color pesco con cardigan abbinato. Spilla scultura Renato Giananti e collana Monili Ross in cristalli e pietre dure. Gioielli realizzati in esclusiva per Carla Massara boutique