Una moda eticamente corretta

11180597_988043601228919_2056128613086978679_n

 

Care amiche, vi invito ad una riflessione sui nostri acquisti,

Quando andiamo nei grandi magazzini dell’abbigliamento  e acquistiamo per pochissimi euro un capo di vestiario, non esultiamo. Non abbiamo fatto un affare

Abbiamo solamente alimentato una catena di grande sfruttamento delle persone, a volte, purtroppo, anche di bambini. Persone pagate pochissimo e fatte lavorare in condizioni disastrose ad orari impossibili. Per questi motivi  questo capo che abbiamo acquistato costa così poco.

Una moda eticamente corretta vuole dire che ha rispettato i diritti di chi lavora e l’ambiente dove è stata prodotta. Significa che sono stati usati materiali biologicamente corretti a salvaguardia della salute nostra e del nostro pianeta.

Nel mio piccolo, nel mio atelier, cerco di rispettare al massimo questi principi.

Questi bellissimi caftani pubblicati in queste foto provengono dall’Etiopia, sono stati realizzati in cotoni pregiatissimi e  lavorati tutti interamente a mano. Sono ora in vendita nel mio atelier a Milano in via Castelmorrone 9

Ringrazio l’Associazione BAM Bottega delle Arti e dei Mestieri per avermi invitato al Fair Ethical Fashion Show dove ho avuto l’opportunità di conoscere e apprezzare i loro progetti.

 

 

 

11149290_10152984997013163_2282934475020447733_n

 

IMG_3866

 

IMG_3860

11164657_987410634625549_7246421443853571058_n

 

10407116_837342022985703_8128333530319009440_n


Leave a Reply

*