Posts Tagged ‘moda’

Amaryllis

No Comments »

Una carissima amica mi ha regalato un bulbo  di  Amaryllis, ora sbocciato in tutto il suo splendore, e un’altra amica carissima, bravissima fotografa, mi ha regalato alcuni scatti dei miei capi. Da questa sinergia è nata questa splendida foto by Emi Chiarello, dove cardigan e pullover abbinati hanno come sfondo il bulbo in fiore di Amaryllis, nelle stesse tonalità

 

 


Caldi abbracci

No Comments »

 

In queste giornate di freddo intenso viene voglia d’indossare un bel pullover caldo e accogliente.

Finalmente è giunta l’ora delle amate maglie con il collo alto, di mohair e possibilmente in colori chiari e luminosi. Pullover che evocano dolci giornate davanti al fuoco del camino.


2019 Auguri!

No Comments »

 

I miei auguri più affettuosi con tutto il cuore per un 2019 carico di serenità, di dolcezza, di tolleranza.

Un inno alla gentilezza e al sorriso per il nuovo anno!


Buon Natale!!

No Comments »

“Biella, 1950” foto di Giovanni Massara. Quest’anno per gli auguri di Natale ho scelto, dall’archivio fotografico di mio padre, questo ritratto, per la dolcezza e la poesia che emana. Domina lo sguardo d’amore e di amicizia che entra nel cuore, tra lo splendore della natura. Spero sia un buon augurio, di pace e solidarietà, per tutti noi.
Buon Natale con tutto il mio affetto a tutti!

 


Christmas in love

No Comments »

Alcune idee per questi giorni di feste, di cene, di scambi di auguri con gli amici…

A volte basta  allontanarsi dal solito total black per sottolineare dei momenti speciali e indirizzarci verso qualcosa di meno banale, anche se tanto rassicurante, come l’amato nero. Nei giorni di festa è bello osare qualcosa di diverso dal solito, come un giacchino d’oro o una camicina particolare oppure un fantastico pantalone bianco latte da abbinare, per esempio, a una camicia di organza nera e a un maglioncino corto anch’esso bianco latte.

Se invece preferiamo una gonna vi suggerisco una gonna lunga o longuette, magari a ruota, con un pensiero al tanto amato velvet o al damasco, dai riflessi cangianti e carico d’atmosfere da sogno.


Qualcosa di luccicante

No Comments »

Per festeggiare Natale e Capodanno quest’anno è esplosa la voglia di qualcosa di luccicante.

Anche solo un piccolo giacchino di paillettes d’oro è sufficiente a creare quell’aria di festa che mette allegria e buonumore. Possiamo abbinarlo a una camicia di chiffon o di seta e a un pantalone di velluto e saremo perfette per le occasioni di festa.


Ecopellicce by Carla Massara Atelier

No Comments »

 

 

Ringrazio con affetto le mie clienti per il grande successo delle nostra collezione di ecopellicce by Carla Massara Atelier . In questo inverno 2018-19 saranno bellissime ma con quel qualcosa in più che un capo unico e non fatto in serie ti regala. Sono orgogliosa di potere di dire di avere prodotto, come sempre, una ecopelliccia in pieno rispetto di una moda sostenibile.


Dicember more

No Comments »

 

L’abitino corto a trapezio è un vero jolly nel nostro armadio e non dovrebbe mancare mai. Si adatta bene a tutte le figure e a tante occasioni. Vi suggerisco di portarlo piuttosto corto e  con un paio di stivali, magari alti sopra il ginocchio, per accentuarne l’anima anni ‘70.

La magia di questo abito è che non diventa volgare mai ma è sempre raffinato, con tanto, tanto charme.


Armonia in blu

No Comments »

 

 

La storia del blu, questo stupendo e molto amato colore, e di tutte le sue incredibili sfumature parte, come sempre, da molto lontano..

Fino al Rinascimento per produrre il blu si usavano materie prime naturali come il lapislazzulo e l’azzurrite polverizzate e amalgamate con olio di semi di Lino o acqua. Fino a quando  nel 1700 venne inventato un pigmento artificiale per produrlo, il  Blu di Prussia.

Da quando gli egizi lo considerarono il colore degli Dei, inizia un lungo e affascinante viaggio che riporta inequivocabilmente alla quiete e alla serenità che esprime questo colore.


,

 


Per giorni da ricordare

No Comments »

 

 

 

 

Per i giorni di festa che verranno, quest’anno la collezione  Carla Massara Atelier presenta l’abito peplo.

Quest’abito, realizzato sia in velluto che in seta, e’ la sintesi perfetta tra un abito elegante e un abito ad alta concentrazione di femminilità. E’davvero difficile spiegare la bellezza speciale di questo vestito senza sentirlo sulla propria pelle e, soprattutto, senza assistere alla camaleontica personalità di questo capo. Non è uguale su nessuno ed e’ diverso su tutti.  La sua forza e’ nel riuscire a catturare il meglio di ognuna di noi e ad enfatizzarlo.

Ho avuto il piacere di vederlo indossato su persone di tutte le età e di tutte le taglie e su tutte ho assistito ad uno straordinario ed unico spettacolo.

 


Una nuova idea di chemise

No Comments »

Non e’ una maglia ma nemmeno una camicia. Di questi due capi prende solo i pregi, come la scioltezza della camicia e il calore di una maglia. Ne abbandona i difetti come la leggerezza della camicia e la semplicità della maglia.

Quest’anno la nostra Chemise sarà colorata, particolare e con una vena d’allegria e spensieratezza che vi coinvolgerà sicuramente tantissimo.


Autumn in love

No Comments »

 

”Autumn in love” e’ il nome della collezione di Carla Massara Atelier per quest’autunno 2018.

Ho pensato di dedicarla all’amore, in tutte le sue forme e in tutte le sue molteplici declinazioni, perché in questo momento storico, così cinico e così violento, credo sia la nostra ancora di salvezza.

Quindi ho dato via libera alla mia fantasia facendo diventare realtà le mie ideazioni. Ho trasformato in abiti i miei sogni di pace e d’amore e cosi ho creato piccole giacchine in tessuti operati che evocano dolci passeggiate nel parco, abiti romantici e per niente aggressivi, camicie per la sera dove solo la larghezza della  scollatura a barchetta richiama il potere della seduzione.

Rivedo Michelle Pfiffer nel “ L’eta’ dell’innocenza” e penso che la mia collezione sia anche un dovuto omaggio a questo splendido film.


Cappottini d’autunno

No Comments »

Collezione d’autunno di Carla Massara Atelier via Castel Morrone 9 Milano

 

Il cappottino autunnale e’una bellissima chicca da conservare gelosamente nell’armadio. Non vuole avere il peso di un cappotto invernale ma non ha nemmeno la leggerezza di uno spolverino primaverile. Ha la giusta consistenza di un capo adatto a quelle giornate di fine settembre e di ottobre, quando non si sa assolutamente cosa indossare perché tutto appare troppo pesante o troppo leggero.

Il cappottino autunnale si può abbinare tranquillamente agli abiti più leggeri sia a quelli di lana leggera, come un maglioncino e un paio di pantaloni autunnali. Cercatelo sempre particolare perché il suo essere unico e speciale, come quelli della mia collezione, lo renderanno intramontabile.

 


Acquamarina

No Comments »

 

Quest’anno per iniziare la stagione autunnale ho scelto un bellissimo velluto acquamarina, cangiante e pieno di luce. Mi sembrava di buon augurio per tutti noi per ripartire pieni  d’energia, con l’aiuto di questo splendido colore, verso la nuova stagione.

Anche la collezione di pellicce ecologiche e’gia’ in produzione e a breve sarà in Atelier. Saranno molto interessanti perché innovative e fuori dal comune. Mi riservo il piacere di farvi una sorpresa… anche se  lascio un piccolo indizio in questa fotografia che ho pubblicato!

 

 


Un giorno di vacanza

No Comments »

 

Le vacanze sono arrivate. Un giorno, una settimana, un mese, qualsiasi esse siano non perdono  il valore della vacanza. La vacanza parte prima di tutto nel pensiero, talvolta un giorno di ferie fatto bene, con la testa libera, vale molto di più di un mese senza armonia.

Preparando i nostri bagagli per questo ipotetico viaggio, ricordiamoci alcuni pezzi che profumano di svago e di tempo libero. Per esempio una tuta leggera, di cotone, fresca e molto pratica, una camicina anni ‘70, con quel tocco leggero e libero di spirito. Sicuramente sono solo illusioni, fantasie di un giorno d’estate, ma perché non approfittarne per sentirci così bene come mai in tutto l’anno che e’ passato? Una passeggiata lunga e benefica sulla spiaggia con una borsa a secchiello di maglia argentata a tracolla e un sorriso che parte dal cuore. Buone vacanze a tutti!

 


Abiti da non dimenticare

No Comments »

 

Ci sono abiti che rimangono impressi nella memoria, testimoni di momenti importanti, di attimi indimenticabili.  A volte ritornano alla mente riguardando delle fotografie e riscopriamo il potere che anch’essi hanno avuto a fermare nella nostra memoria dei giorni importanti per noi.

Anche per questo la scelta di un abito ha la sua importanza e non è mai da sottovalutare.



Glamour in vacanza e in città

No Comments »

 

In un tempo non poi così lontano ci si preparava per le vacanze con un abbigliamento ben preciso, molto diverso da quello di città . L’abito per andare al mare era il,prendisole di cotone  e l’abitino piu costruito era riservato alla città .

Molto e’ cambiato ma, per fortuna, non così tanto da  autorizzare le cinquantenni a girare in shorts per la città. O con certi camicioni di lino bianco completamente trasparenti…

Gli shorts e i camicioni e’ meglio lasciarli per il mare con sotto il costume da bagno. Possibilmente intero, tanto di moda quest’anno e tanto più chic del bikini.

Vi suggerisco di acquistare durante questo periodo di saldi , delle fresche e comodissime tute, perfette sia in città che al mare piene, cariche di raffinato glamour.

Un piccolo top particolare, magari in paillettes  e’ sicuramente un altro bell’acquisto. Abbinato ad un jeans bianco o a un pantalone palazzo e’ un jolly perfetto per la città e per le sere in vacanza.

 

 

 


Il capo perfetto per l’estate

No Comments »

 

E’ bellissimo avere nell’armadio quel capo speciale che racchiude alcune fondamentali qualità.

Iniziamo dalla qualità più difficile da trovare , la versatilità. La tuta che vi presento oggi e’ portabile sia di giorno con una infradito piatta o una zeppa di corda e dei gioielli etnici che alla sera cambiando accessori e , se si può, pettinatura. Di giorno possiamo indossarla anche con una  t-shirt trasformandola in una salopette.

Un’altra fantastica qualità e’ la praticità, sottolineata però dalla grazia di questa tuta e dalla bellezza che dona, in tutte le sue versioni.

 


Fragole e lamponi

No Comments »

 

In questi giorni sono arrivati i nostri pantaloni realizzati con il tessuto dei sari indiani

Naturalmente sono in colori straordinari e con una qualità di seta molto pregiata. Si adattano molto bene ad essere abbinati a maglie di cotone , a freschi top o a dolci camiciole a trapezio, corte suii fianchi e molto semplici, così da fare risaltare, in tutto il loro splendore, la bellezza dei pantaloni di seta.


“Non si è mai abbastanza eleganti”

No Comments »

 

“Non si è mai abbastanza eleganti”….

Non s’intende certo l’eleganza pomposa e non adeguata alle situazioni, ma, quel particolare tipo di eleganza che nasce da dentro di noi e che non muore mai.

Non si è mai abbastanza eleganti ….. anche quando la nostra rotta e’ un giro al supermercato perché anche un jeans e una camicia devono comunicare la nostra innata eleganza e, quindi, non saranno scelti a caso nel nostro armadio.

Non si è mai abbastanza eleganti … anche quando andiamo a mangiare una pizza perché non si possono davvero vedere tutte quelle ( e quelli naturalmente) che s’infilano addosso qualsiasi cosa con la scusa che “ intanto si va solo a mangiare una pizza”.

Non si è mai abbastanza eleganti… quando si va a lavorare perché l’ambiente di lavoro va rispettato, qualunque esso sia, indossando sempre qualcosa di fresco e pulito, non le solite cose, non sempre e solo di nero ma dimostrando di avere pensato alla nostra immagine con cura e attenzione.

Non si è mai abbastanza eleganti… quando siamo invitati a un matrimonio, a una cerimonia, a una festa perché la nostra eleganza sarà un rispettoso omaggio a chi ci ha gentilmente invitato.

E, per finire, non si è mai abbastanza eleganti anche quando siamo in casa perché  anche tra le mura domestiche, sia che viviamo da sole ma soprattutto se viviamo con il nostro amore, qualcosa di carino invece della vecchia tuta da ginnastica lo possiamo trovare. Penso che un bel leggings nero con un maglioncino lungo comodo leggero e carino e un paio di ballerine sia un insieme gradevolissimo.