Posts Tagged ‘damasco’

La percezione di un nuovo stile

No Comments »

 

La sottile e piacevolissima sensazione della nascita di un nuovo stile vaga nell’aria, leggere ed eterea come una nuvola.

Nuovissime gonne all’orizzonte, non morbide, non corte, non nere, non tinta unita. Perfette per piccoli maglioncini che adorano essere appoggiati delicatamente su queste gonne, quasi a creare un corpo unico, un’unica idea.

 

 


Collezione di tute inverno 2017-18 by Carla Massara Atelier

No Comments »

 

Sono arrivate le nostre nuove tute per quest’inverno. Un piccola collezione dedicata unicamente a questo capo straordinario, indispensabile nel nostro guardaroba.

 


Insostituibili tute

No Comments »

Tute by Carla Massara Atelier

Una tuta di seta stampata è un capo insostituibile nel nostro guardaroba. Non è paragonabile a nessun altro capo, ha un fascino assoluto e irresistibile che la rende unica, quindi regina incontrastata nel nostro armadio.

Quando indossarla? Ci sarà sempre quel momento, da una serata al ristorante a una festa, a un matrimonio o in giro per il mondo che nulla sarà più azzeccato di una tuta.

 


Rosa schocking forever

No Comments »

 

Omaggio al rosa schocking, colore spettacolare e di grande fascino. Perfetto su chiunque. Un colpo di colore di grande forza, che dona tanta bellezza e toglie molti anni.

Se non si è mai posseduto qualcosa di questa tonalità, vi suggerisco di provare almeno con una camicia a spezzare la monotonia dei soliti colori. Niente di più bello di una camicina rosa schocking con un semplice pantalone nero.

 


Matrimoni e altre storie

No Comments »

IMG_8587

 

Come da tradizione, da aprile in poi inizia il periodo dei matrimoni. Un invito a nozze porta sempre a delle riflessioni su cosa indossare per onorare al meglio chi ci ha invitato.

Oggi vi presento un bellissimo abito grigio sfumato, in organza, con la gonna ampia e il corpino piccolo. Rivisitazione di un abito anni ’60 ma con la modernità dei nostri tempi.

IMG_8588


Spolverini che passione!

No Comments »

http://ateliercarlamassara.com

IMG_8422

 

Che fantastica passione sono gli spolverini di primavera!

Per noi collezioniste di spolverini, quando arriva questo momento dell’anno, non vediamo l’ora di alzarci al mattino e scoprire che finalmente il clima si è fatto più mite ed è arrivato il momento tanto atteso che potremo uscire con uno dei nostri mitici spolverini!

Oggi vi presento un nuovissimo capo appena arrivato in Atelier, realizzato in un interessante tessuto operato nero con collo damascato geranio cipria e nero. Sicuramente è nato uno spolverino di grande fascino e femminilità, adatto anche alle occasioni più eleganti.

 

IMG_8550

 


Tempo di saldi….

No Comments »

img_6396

 

Da lunedi 9 gennaio inizia il nostro mese di saldi.

Tante cose carine dell’ultima collezione vi aspettano!!

Carla Massara Atelier via Castelmorrone 9 Milano

 

img_7656


Vento di primavera

No Comments »

IMG_0364.JPG

In primavera ci sono sempre molte giornate fredde e solitamente non si trovano più nei negozi dei capi d’abbigliamento con una pesantezza giusta per marzo, aprile e maggio.

Da molti anni già a febbraio ci vengono proposte le collezioni  estive, senza passare al ” peso medio” di antica memoria. Se si guardano le collezioni degli anni ’50-60 troviamo una netta distinzione tra le proposte primaverili, che erano sempre in tessuti piuttosto pesanti, e quelle decisamente estive.

Iniziò con la rivoluzione degli anni ’70 a cambiare qualcosa. Si incominciarono a vedere tra le giovani gli abiti e le gonnellone hippy, a balze e in cotone, portate in inverno con gli zoccoli e il maglioncione di lana. Un’esplosione rivoluzionaria di colori e di fantasia come non si era mai vista.

Oggi non esiste più il classico tailleur di lana anni’60,

ma si ritorna, con piacere, a vedere in alcune collezioni delle giacche adatte ad essere indossate subito, da marzo inoltrato, quando il clima si fa un pochino più mite ed il vento di primavera inizia a cambiare le giornate con nuovi colori nel cielo e nei nostri occhi.


Caftano da città versione inverno

No Comments »

10945594_829337940457796_7344204984714091096_n

Ma oggi cosa indosso? Sempre i soliti pullover pesanti perché fa piuttosto freddo?
Arrivati verso la fine di gennaio non se ne può veramente più dei maglioni che abbiamo ed allora sarebbe neglio cercare qualche altra soluzione per abbattere la noia.
I bellissimi caftani da città in velluto che abbiamo acquistato a novembre possiamo benissimo tornare ad indossarli ora, senza temere di avere freddo. Dobbiamo solo avere l’accortezza di mettere a contatto con la pelle un maglioncino di lana aderente, nero se vogliamo indossare dei pantaloni neri oppure un colore che riprenda il caftano.
Potrebbe essere anche una maglia con il collo alto o ad anello, creerà comunque un effetto particolare e molto piacevole


Tra le bolle colorate

No Comments »

IMG_9607.JPG

Mette allegria già pensare agli abiti per le feste, così belli e invitanti nella loro eleganza. Trasmettono voglia di divertirsi e di affettuosità genuine.
Quest’anno lavoreremo molto i tessuti con una consistenza importante come il broccato, il Damasco, tessuti croccanti e rigidi, che interpretino perfettamente i modelli della collezione Pour que tu m’aimes.

IMG_9601.JPG

IMG_9606.JPG


Damasco giorno e notte

No Comments »

IMG_9062.JPG

Per questa stagione la nostra collezione Pour que tu m’aimes ha scelto dei tessuti molto particolari e di grande effetto.
Per esempio questa giacca e’ stata realizzata con uno stupendo tessuto Damasco, in seta, con una stampa in gradazione di colori dal bronzo al petrolio.
Già vedendo questa stoffa così intrigante e preziosa si può intuire il capo finito, senza avere dubbi sul successo del risultato.

IMG_8724.JPG

IMG_9063.JPG

IMG_9068.JPG

IMG_8725.JPG


Quando hai un dubbio, vestiti di rosso

No Comments »

pantaloni e giacca Pour que tu m’aimes designer Carla Massara

Quando sei incerta sul tuo abbigliamento, non sai cosa metterti e tutto ti sembra triste e noioso, allora questo è il momento di vestirsi di rosso. Il colore per eccellenza onorato nel migliore dei modi da quel grande maestro che è stato Valentino, creando degli spettacolari abiti da sera “rosso Valentino”

Solitamente in questi momenti di noia generale tendiamo a rifugiarci in un look più anonimo, come un solito e collaudato jeans con un bel golfino nero. Cerchiamo invece di generare in noi la reazione opposta. Scegliamo nel nostro armadio qualcosa di rosso per combattere l’apatia, Se poi non possediamo nulla di rosso perché ci è sempre sembrato non il nostro colore, oppure perché il rosso sta bene alle brune o altre fantasie talvolta un pochino illogiche, usciamo e comperiamoci qualcosa di rosso.

Una borsa rossa è stupenda abbinata al tutto nero ma anche, spiritosamente, a tantissimi altri colori

Un paio di scarpe rosse sono un’esperienza da provare talmente sono belle e femminili

Un abito rosso rimane nel nostro armadio per una miriade di anni, sempre piacevole da indossare nel tempo

Un paio di pantaloni rossi possono essere eleganti e particolari

Un paio di guanti di pelle rossi sono allegri e ricercati

Un pullover rosso, soprattutto se ha una scollatura speciale, è perfetto su chiunque

 

 

Prada shopper

 

abito Tara Jarmon per Carla Massara boutique

 

abito Valentino


Un pensiero sulla primavera 2013 in Pour que tu m’aimes

No Comments »

 

Questi tessuti fotografati sono un’anteprima della collezione  primavera 2013 Pour que tu m’aimes da me disegnata e venduta in esclusiva nel mio atelier.

Per questa primavera ho sognato una donna Pour que tu m’aimes assolutamente senza confini generazionali. Ho pensato per tutte noi dei capi talmente dolcemente sospesi nel tempo e nella fantasia da essere perfetti e adattabili a tutte le età. Ho creduto possibile abbattere delle barriere, pensando a degli abiti eterei e femminili a tal punto che qualsiasi ragazza o donna più adulta non possa non sentirsi valorizzata indossandoli.

Basterà anche solo una camicina di un tessuto così leggero e impalpabile come un soffio per sentirsi dentro una fiaba, personaggi immaginari, irreali e, come tutte le fate, bellissime.


Invito a nozze

No Comments »

abito in seta e collana in calcedonio Carla Massara boutique

Giornata di matrimonio in vista….
Quando arriva un invito a nozze uno dei primi pensieri di noi donne e’ su cosa indosseremo, su che accessori dovremo sicuramente comperare e cosi’ via in un piacevole turbinio di pensieri, a volte un pochino folli ma tanto divertenti.
Prepariamoci con largo anticipo, per evitare il panico dell’ultima ora, un paio di mesi o massimo 40 giorni prima e’ il tempo ideale per potere scegliere e fare le prove con i vari accessori, dalle scarpe ai gioielli.
Sconsiglio l’acquisto in un posto dove nessuno vi possa seguire nella cura dell’immagine, tipo grandi centri o multistore, per l’unico motivo che cercare, in seguito, in altri posti lo spolverino da abbinare, la collana perfetta e tutto il resto non e’ così semplice. Prediligete un atelier dove possano indirizzarvi su tutto quello che occorre, anche l’indirizzo preciso di dove acquistare le scarpe adatte all’abito prescelto, senza perdere tempo in giri inutili e magari in scelte sbagliate.
Mi permetto un piccolo riferimento personale. Nel mio atelier ci sono momento stupendi perché spesso le prove finali di un acquisto importante si fanno portando da casa della cliente mezzo armadio, borse, gioielli, scarpe e, tra una tisana e un caffè, si completa l’opera pensando anche al trucco e alla pettinatura. Questi sono i momenti più belli, quelli che mi fanno amare da impazzire il mio lavoro.


Pioggia di primavera

No Comments »

spolverino in cotone impermeabilizzato Carla Massara boutique

 

Se vi piace girare la vostra città a piedi o in bicicletta,  il capo più giusto in questo periodo è uno spolverino in cotone imprmeabilizzato.

Senza che qualche goccia di pioggerellina primaverile possa fermarci e con la sicurezza di potere andare ovunque, da un appuntamento di lavoro ad un giro di shopping, ed essere sempre adeguate elegantemente a qualsiasi situazione.

 

 

spolverino in cotone impermeabilizzato di Carla Massara boutique


Una sera c’incontrammo

No Comments »

abito in chiffon di seta Pour que tu m'aimes per Carla Massara boutique

Un abito romantico, in chiffon di seta, con la gonna morbida che danza al ritmo del nostro passo, rigorosamente su tacchi alti, è senz’altro l’emblema della femminilità. Nell’immaginario maschile è più seducente un abito così, femminile ma di una seduzione garbata e mai sfacciata, di qualsiasi altro abbigliamento classicamente considerato sexy.

Per una serata da dedicare al nostro amore o forse per incontrare un futuro possibile amore, l’abbigliamento migliore è un abito leggero, etereo, con una fantasia un pochino retrò e uno spirito di raffinata seduzione, Poi, fantastiche scarpe con tacco alto, uno spolverino colorato e uno sguardo romantico sul nostro domani con lui.

particolare abito Pour que tu m'aimes designer Carla Massara


Immancabile un foulard

No Comments »

foulard di Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano

 

Nelle sfilate delle collezioni di questa primavera-estate 2012, il foulard è stato molto presente.

Grande, piccolo, legato al collo o alla borsa o portato in testa e annodato dietro al collo in stile Audrey o Grace Kelly, in tutti i modi che volete basta che ci sia.

In effetti è un valore aggiunto al nostro abbigliamento, mai stonato e sempre di moda, ora più che mai.

Nei foulard piccoli, come quelli fotografati, è interessante valutare la possibilità di portarli tra i capelli, come fascia o cerchietto, ricordo e rivisitazione degli anni’60, ricordando alcuni film americani di quell’epoca con le attrici che indossavano il twin-set con il golfino sulle spalle e il foulard a fascia sui capelli leggermente cotonati…

 

 

foulard in seta Carla Massara boutique

 

 


Un caban in primavera

4 Comments »

giacca in seta di Pour que tu m'aimes in esclusiva per Carla Massara boutique

 

La mia collezione Pour que tu m’aimes propone per la primavera 2012 una giacca in seta pesante e operata con uno studiato taglio a trapezio particolarmente felice. Molto snellente su una figura importante, nel contempo piacevolissimo anche su una figura sottile. Magicamente si adatta a tutte le corporature e la sua versatilità renderà questo caban un capo indispensabile per questa primaverà che verrà.

Una riflessione sulla moda al giorno d’oggi. La modernità e l’essere all’avanguardia di un capo è di poterlo indossare sempre e di non relegarlo nel guardaroba aspettando l’occasione elegante per poterlo finalmente indossare. Questo per me è un concetto superato. Un caban di seta come questo ha una vita da capo svelto e quotidiano indossato con un bel jeans stretto o con un pantalone affusolato, oppure con un abitino corto e svolazzante che spunta dal caban. Indossato con un pantalone a palazzo o con un abito elegante si trasforma e si plasma perfettamente con essi. La duttilità di un capo d’abbigliamento è uno dei suoi maggiori pregi.

Chiaramente anche noi dobbiamo sforzarci di entrare in questa mentalità, capendo che basta cambiare gli accessori per far si che un abito da quotidiano diventi adatto per una serata e viceversa.

 

 

 


Pour que tu m’aimes, collezione di pensieri, parole e abiti

No Comments »

Romy Schneider

 

Vento di cambiamento nelle sfilate che anticipano la moda che verrà, quella della primavera – estate 2012

Colori leggiadri, chiari, luminosi con tanta voglia di giornate illuminate dal cielo terso e dall’orizzonte libero al nostro sguardo, perduto in un punto mai definito. Tessuti che rincorrono e accompagnano il vento, che profumano di pensieri liberi e positivi, di ricordi carichi d’emozioni. Abiti morbidi e svolazzanti, rouches che danzano con il nostro passo quando camminiamo su quel sentiero, ideale e sempre sognato, che costeggia il mare dall’alto, con una brezza leggera e una luce accecante che ci accompagnano.

Questo è lo spirito della collezione Pour que tu m’aimes per questa primavera-estate.  Come tutti gli abiti, non sono solo dei pezzi di stoffa  cuciti insieme, ma portano  sempre con sè un messaggio, in questo caso, di grande pace e solidarietà.

 

 

 


Noi due insieme

No Comments »

cappello in mohair e abito in maglia di Carla Massara boutique

 

Si dice spesso che gli uomini si annoino mortalmente ad accompagnare una donna a fare acquisti. Nella maggioranza dei casi è assolutamente vero, anche perchè spesso siamo molto indecise ma, la cosa che mi è di più balzata agli occhi non è la scocciatura degli uomini a seguire le nostre provei bensì il fatto che non sono a loro agio negli ambienti tipicamente femminili.

Quindi non è assolutamente vero che sono disinteressati, annoiati davanti alla propria donna che prova un abito. Anzi spesso sono molto contenti di essere coinvolti, l’importante è regalargli un angolo di divano tutto per loro, un ambiente famigliare, un  buon caffè e la possibilità di dire la loro opinione senza sentirsi fuori luogo.