Posts Tagged ‘ORECCHINI’

Tra mille cuori

No Comments »

IMG_0852
Bijoux Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano

Spesso molte donne pensano che l’accessorio sia qualcosa che vada curato in occasioni speciali mentre nella vita di tutti i giorni ci si possa permettere di trascurarlo. Non è così.
Questa attenzione si traduce unicamente verso una cura e un rispetto verso noi stesse. Richiede solo un minimo sforzo iniziale, poi diventa una piacevole abitudine.
Anche per andare a comperare il pane sotto casa, non bisogna rinunciare mai a completare il nostro abbigliamento con un bel paio di orecchini o una collana fantasiosa e divertente che illumini il nostro solito pullover nero di tutti i giorni.
Questo vale per le ragazze di tutte le età ma ancora di più per chi ha superata i quarant’anni.
Una donna adulta curata, anche nei particolari, ha un fascino imbattibile e inattaccabile da qualsiasi passare del tempo.
——–
gioielli Renato Giananti per Carla Massara via Castelmorrone 9 MilanoIMG_0863


Orecchini interpreti di mille storie

No Comments »

20140104-063708.jpg

Orecchini “Arte da indossare” da Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano

Una bella notizia per le collezioniste dei gioielli”Arte da indossare” di Renato Giananti.
Sono usciti i nuovi orecchini disegnati da questo artista e meritano davvero di essere ammirati.
Sono disegnati su due facce: da una parte una miniatura astratta, dall’altra un disegno tipo tappezzeria vintage. Tutto un mondo, un racconto, una fiaba su un paio di orecchini.
Ogni orecchino racconta la sua storia e nessuno e’ uguale ad un altro. Interpretano la poesia che ognuno di noi si porta nell’anima, unici e irripetibili com’è la nostra vita.

20140104-064548.jpg

20140104-064629.jpg

20140104-064641.jpg


Regali gioiosi

No Comments »


20131212-120203.jpg

20131212-120217.jpg

20131212-120226.jpg

20131212-120242.jpg

20131212-120256.jpg

20131212-120307.jpg

20131212-120320.jpg

20131212-120331.jpg

20131212-120343.jpg

20131212-120400.jpg

20131212-120442.jpg

20131212-122043.jpg

20131212-122141.jpg


Regali gioiosi

No Comments »

20131211-223547.jpg

20131211-223609.jpg

20131211-223629.jpg

20131211-223646.jpg

20131212-062748.jpg

20131212-062800.jpg

20131212-062817.jpg

20131212-062831.jpg

20131212-062844.jpg

20131212-062859.jpg

20131212-064108.jpg


….rose per sempre

No Comments »

 

Rose per sempre, a forma di orecchini, di spille, di ciondoli, fermagli per i capelli… perchè sono poetiche, femminili, mettono di buonumore e quando s’inizia ad indossarle non se ne può più fare a meno.

Vi suggerisco di provare a portare orecchini con le rose, sono perfetti per qualsiasi abito, si plasmano delicatamente su qualsiasi modello diventando più o meno importanti secondo l’eleganza dell’abito. Il sogno sarebbe quello di averne a disposizione una coppia per ogni colore e abbinarli agli abiti che indosseremo, in nuance o in deciso contrasto. Sono gioielli completamente diversi da tutti gli altri, non sono preziosi perché sono  realizzati in resina, ma, come tutte le cose fatte a mano e in pezzi unici, hanno quel fascino e quella classe particolare che li contraddistinguono  da tutti gli altri.

 

Tutti gli orecchini a rosa fotografati sono in vendita da Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano

 


Stasera si cucina per gli amici…

No Comments »

abito Carla Massara boutique

 

Se non sempre si ha voglia d’indossare il classico petite robe noire, ma si cerca qualcosa in nero meno costruito e più svelto, possiamo rivolgerci a quegli abitini veloci, ma tanto carini, in jersey.

L’abito in jersey nero non sostituisce assolutamente il classico robe norie, che tutte dovremmo possedere, ma è un discorso completamente diverso. Quindi, anche se possediamo già svariati abitini neri, magari il classico tubino senza maniche, non abbiamo timore ad acquistarne anche uno di jersey, perché le funzioni sono diametralmente opposte.

L’abito nero in jersey è molto comodo e spiritoso, fantastico per il giorno o per serate dove dobbiamo cucinare noi per degli ospiti e abbiamo bisogno di praticità ma anche di sentirci carine.

Questo tipo di abito vive il suo momento migliore portato con stivali e calze pesanti, magari lavorate effetto pizzo o costina di lana, richiede orecchini fantasiosi, anelli macroscopici, rossetto coloratissimo e un bellissimo sorriso!

collana in pietre dure Carla Massara boutique


Un viaggio tra passato e futuro

No Comments »

 

“ARTE DA INDOSSARE” da CARLA MASSARA BOUTIQUE  VIA CASTELMORRONE  9  MILANO

Immagini in bianco e nero, bellissime donne come Jackie Kennedy rimangono delle icone di moda inalterate nel tempo. Anzi forse sempre di più, in questa epoca senza modelli forti da ammirare, accresce la loro popolarità.

Gioielli estremamente moderni come gli orecchini ” Arte da indossare” creati dall’artista Renato Giananti,  li potremmo benissimo immaginare indossati, nel nostro tempo, da queste icone di stile. Sono gioielli dalla personalità ben delineata ma, nel contempo, la loro raffinatezza non sovrasta l’immagine  femminile, ma si amalgama dolcemente ad essa.

Questi orecchini. leggeri come una piuma, non interferiscono con nessun tipo di abbigliamento ma si adattano magicamente a tutto. Nonostante il loro aspetto così moderno e originale, appena vengono indossati, tutto questo si smorza e la loro peculiarità è proprio quella di non imporsi ma di farsi notare  a poco a poco, lentamente , con discrezione.

 

 

 

Renato Giananti

 

Jackie Kennedy e sua sorella


Sotto il cappello… solo dolci pensieri

No Comments »

 

Cappello e poncho di pelliccia di Carla Massara boutique
via Castel Morrone 9 Milano

 

A volte capitano quelle giornate che non amiamo particolarmente la nostra immagine. Lo specchio ci rimanda una visione di noi che non ci sembra appartenere e che ci pare riflettere solo le sempre tante difficoltà in cui siamo tutti avviluppati. Ci sono dei rimedi banali per ovviare a questa sensazione poco piacevole, ma che a volte sembrano così superficiali che li tralasciamo. Suggerisco di riafferrare l’idea banale e di farla nostra. Buttiamo su una sedia tutto quello che abbiamo indossato e rivestiamoci da capo a piedi. Via tutta la trasandatezza e fuori il nostro innato buongusto unito ad un pizzico, ma proprio un pizzico, di stravaganza. Per rallegrarci, per uscire dall’anonimato, per tirare fuori quella parte sopita di noi che così tanto ci piaceva.

Non c’è niente di meglio di approfittare di giornate no per ribellarci alla monotonia e, recuperata la grinta, uscire di casa al meglio di noi stesse.

Apriamo l’armadio e indossiamo un abito di maglia o di jersey pesante, corto,  portato con calze pesanti lavorate e stivali. Lasciamo stare il solito piumino e indossiamo un pellicciotto, vintage, ecologico, come volete voi, un paio di stupendi, grandi orecchini, un bellissimo rossetto rosso scuro e un misterioso cappello a falde larghe….

Usciamo al sole gelido di dicembre, con, sotto al cappello, nuovi e più dolci pensieri.


One rose a day

No Comments »

20120928-120505.jpg

Una rosa al giorno…… Che fantastico modo d’iniziare la giornata e’ quello di potere scegliere tra tante rose di colori diversi, mettono buonumore e allegria, colorano di leggerezza il nostro tempo e si distinguono da tutti gli altri gioielli per la loro originalità
Orecchini, bracciali e ciondoli…ognuno una rosa diversa dall’altra, nelle sfumature di colore, nelle dimensioni…bocciolo o rosa nel pieno della fioritura?
Ognuna di noi avrà’ le sue rose, uniche e, dato che sono lavorate rigorosamente a mano, irripetibili.

20120927-221516.jpg

20120927-221536.jpg

20120927-222220.jpg

20120928-115622.jpg


Marilyn e…. le rose

No Comments »

Orecchini e spilla Carla Massara boutique, Milano via Castel Morrone 9
20120908-133310.jpg

Tenere e romantiche rose, questo e’ il tema di questi gioielli. Realizzati interamente a mano, in resina, sono assolutamente dei pezzi unici. Ognuna di noi avra’ la sua rosa come orecchini o come spilla.
Penso che non ci sia niente di piu’dolce del regalare una rosa ad una persona che amiamo, in questo caso regaleremo una rosa che rimarra’per sempre e che incornicerà’ il viso delicatamente e con estrema femminile eleganza.

20120908-133337.jpg

20120908-144435.jpg

20120908-144455.jpg

20120908-144514.jpg

20120908-144547.jpg

20120908-144608.jpg


Una questione d’armonia

No Comments »

spolverino e abito di Carla Massara boutique

Tempo di cerimonie e quindi ritorna il dilemma di cosa indossare…

Ormai obsoleto il completino elegante che poi diventa impossibile riciclare in altre occasioni. Assolutamente perfetto, invece, l’acquisto di un abito in seta con uno spolverino di maglia, soprattutto se è una cerimonia che si svolge di giorno. Se i festeggiamenti proseguono alla sera è più indicato uno spolverino di tessuto, mantenendo lo stesso tipo di abito.

Suggerisco di arricchire l’abito con una collana fatta fare appositamente nei colori del abbigliamento prescelto. A questo proposito vi segnalo la collezione Capsule di Carla Massara e Monili Ross, a Milano in via Castel Morrone 9, che vi da la possibilità di avere il gioiello giusto, cerandolo appositamente per il nostro abito . Sono particolari molto importanti per creare un’armonia d’insieme, quel passaggio in più che crea la differenza.

splverino in maglia, abito in seta stampata, colana Capsule di Carla Massara e Monili Ross . Carla Massara boutique

 

abito e collana Carla Massara boutique

 

 


Un giorno incontrai una bellissima donna, indossava un abito in pizzo macramè

No Comments »

abito in pizzo macramè di Carla Massara boutique

A volte ci sono ricordi indimenticabili, flash nelle memoria che ritornano nella mente sollecitati da un particolare qualsiasi, magari un tessuto speciale, una sfumatura di colore.

Sicuramente nell’immaginario maschile un certo tipo di abito colpisce molto più di tanti altri e rimane nella mente associato ad un’immagine di bellezza e di classe assoluta.

” Ad un tratto rimasi folgorato dalla visione di una donna che scendeva le scale di un hotel in Place des Vosges a Parigi. Indossava un abito in pizzo macramè color ghiaccio con uno spolverino, portato aperto, blu notte. Era stupenda, tutto in lei emanava classe e femminilità. Da lontano sentivo il suo profumo o forse immaginavo solamente di sentirlo. Una collana colorata avvolgeva il suo collo lungo e sottile….” Parigi, maggio 1955

Orecchini

collana in cristalli CAPSULE DI CARLA MASSARA E MONILI ROSS

abito in pizzo macramè di Carla Massara boutique

 


Ritratto in bianco e nero

No Comments »

Tunica in chiffon di seta Pour que tu m

Gli abiti parlano, ci raccontano la loro vita, da dove sono venuti, qual’e’stato il loro percorso prima di diventare abito. Un vero abito, costruito con passione e con amore, deve comunicarci qualcosa. Dobbiamo sentire sulla nostra pelle la sua storia e quella di chi l’ha creato amalgamarsi tra di loro.

La tunica di chiffon fotografata è un capo molto dolce e pieno di poesia. Indossandola regala un pochino della sua dolcezza ed eleganza senza tempo, racconta una storia di vita passata tra fotografie in bianco e nero e ritratti di una bellissima donna con la sua bambina.

spolverino do maglia e tunica in chiffon Pour que tu m


Sole d’inverno

No Comments »

 

 

 

Fabiana indossa un cappotto di Nicolr Farhi per Carla Massara boutique

 

Una giornata di caldo sole invernale a dicembre…..non indossiamo alcun piumino ma solamente un cappottino nero a trench in stile anni’60, guanti lunghi neri, stivali e miniabito. Una splendida eleganza metropolitana.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


“Pour que tu m’aimes” alla Scala

No Comments »

Grande successo per il don Giovanni di Mozart che questa sera ha inaugurato la stagione d’opera della Scala. Il pubblico ha applaudito con entusiasmo per oltre 11 minuti lo spettacolo firmato da Robert Carsen con la direzione di Daniel Barenboim.

In questa occasione eravamo presenti anche noi grazie alla giornalista Donatella Calembo che indossava, in maniera impeccabile, un abito della collezione Pour que tu m’aimes in seta rosso con ramage perla interamente foderato in cachemire.

La giornalista Donatella Calembo alla Prima alla Scala indossa in abito di seta di Pour que tu m'aimes

 

Donatella Calembo indossa una seta Pour que tu m'aimes alla Scala

 

abito Pour que tu m'aimes designer Carla Massara


Un gilet spiritoso

No Comments »

Gilet vintage con schiena in pelle riciclata e foulard di Carla Massara boutique

 

La sorpresa d’indossare qualcosa di assolutamente fuori dal comune. Il divertimento di avere sul nostro corpo tutti questi magnifici colori che danzano con i nostri movimenti.

Bellissima idea quella di costruire dei gilet con la schiena in pelle riciclata e il davanti e l’interno tutto di foulard uno diverso dall’altro. Il risultato è quello di un capo da indossare con un paio di jeans e un maglioncino e rendere questo insieme meno banale  oppure con un abito nero per dargli un colpo di colore, in perfetta tendenza con la moda di quest’inverno.

 

 

 


Profondo rosso

No Comments »

Fourreaux di seta Pour que tu m'aimes e cardigan di pizzo di lana Germano Zama per Carla Massara boutique

 

Il rosso in tutte le sue gradazioni. dal più vivo al rubino, è il colore di questa stagione, quello che più di tutti ha lasciato nel cuore una grande voglia di volerlo indossare.

Dopo qualche anno di silenzio ora è tornato prepotentemente di moda. Una macchia di colore da abbinare al tutto nero per ottenere un effetto particolarmente elegante oppure da inserire, con disinvoltura, vicino ad altri colori, creando dei contrasti inusuali. Un suggerimento potrebbe essere il rosso rubino insieme  al rosa, il rosso acceso vicino al verde oliva e così cercando altri accostamenti, che escano dallo scontato e rallegrino la vista.

Il fourreaux presentato in queste fotografie è un capo della mia collezione Pour que tu m’aimes e il rosso dei fiori nel tessuto è particolarmente affascinante per l’accostamento con l’azzurro acquamarina del fondo. Unione molto azzeccata di colori, con un richiamo leggero e dolce all’oriente.

collana in pietre dure Carla Massara boutique

 

sciarpa in garza di lana Carla Massara boutique

 

 

 


Avvolte dal chiarore dell’alba

No Comments »

cappotto collezione Pour que tu m'aimes in cachemire con interno in seta Carla Massara boutique

Preparandoci ad un novembre cittadino, sempre di corsa tra mille impegni, non c’è niente di meglio da indossare di un cappottino colorato in cachemire con interno in seta fantasia. Caldissimo e leggero come una nuvola.

Quando l’alba si colora di rosa intenso, quando comincia a sfumare nelle colore delle viole, ecco questa è l’immagine di questo capo, dolce e sognatore, perfetto da abbinare a semplici pantaloni come ad un abito più sofisticato.

Lontano dal solito cappottino nero, ma realizzato ugualmente in un colore  innovativo, universalmente adatto a tutto e donante a chiunque.

Non ce ne saranno molti uguali che sfrecceranno per le vie di Milano. Le ore dedicate per confezionarlo sono state tante, soprattutto per impreziosirlo di particolari squisitamente sartoriali, come gli automatici rivestiti a mano con la seta dell’interno del cappotto e la sua completa reversibilità.

orecchini " Quadri in miniatura " di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

particolari

 

 

 

 

cappotto e abito Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 


Percorsi creativi

1 Comment »

orecchini scultura di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

Questi orecchini scultura si collocano in maniera perfetta con una pettinatura a coda di cavallo, molto in tendenza in questo momento e un top o un abitino scollato.

 

collana e orecchini in pietre dure di Monili Ross per Carla Massara boutique

 

A volte collana e orecchini abbinati sembrano eccessivi. In questo caso, invece,  questa parure è bellissima indossata per la forma semplice e allungata degli orecchini, che sfiorando la collana diventano un tutt’uno con essa. Molto elegante portata con un caftano nelle tonalità del blu e del verde.

 

ciondolo scultura di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

Questo ciondolo scultura abbinato ad una catena dorata è fantastico con un abbigliamento anni’70, una gonna lunga gipsy o un pantalone palazzo coloratissimo.

 

collana e orecchini in quarzo rosa di Monili Ross per Carla Massara boutique

 

Il quarzo rosa è una pietra estremamente romantica e dolce. Penso ad un abbigliamento un pochino maschile per giocare con i contrasti.

 

orecchini quadro di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

Originalissimi e molto creativi questi orecchini risaltano al  loro meglio abbinando i loro colori all’abito che indosseremo

 

collana multifili in organza e lapislazzuli . Monili Ross per Carla Massara boutique

 

Questa collana è invece una rivisitazione di una classica collana di lapislazzuli. Rimodernata con il  nastro di organza bronzo, ora è diventata molto attuale. Un’idea da valutare, eventualmente aveste anche voi delle collane diventate ormai obsolete,


Falling in love

No Comments »

particolare della tunica in cotone fantasia di Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 

Arthur Sanderson ha iniziato la sua attività nel 1860 d'importazione e vendita Nel corso della sua lunga storia, Sanderson ha continuato a produrre carta da parati per adattarsi allo stile dei tempi. La gamma comprende oggi audaci fiori stilizzati, cintz inglese classico, texture semplici, tralicci e motivi di piccole dimensioni, stampati nel Regno Unito.

 

Un giorno, visitando lo show-room di uno stilista, mi sono innamorata, più che degli abiti, di una parete di  preziosa tappezzeria londinese  con cui aveva allestito parte di questo spazio.

Ho riflettuto a lungo del potere di un  perfetto accordo tra colore, soggetto e materia. Nella collezione Pour que tu m’aimes, che  disegno e produco, cerco sempre, scegliendo un  tessuto, che scatti dentro di me quel colpo di fulmine, quella magia da innamoramento, che poi tradotta in un abito fa si che quel capo diventi immortale.

Non è tanto la moda, la tendenza, nè il modello dell’abito a dettare la riuscita di un capo d’abbigliamento, quanto il potere della nostra immaginazione proiettata su quel vestito. Penso siano le sensazioni, i ricordi, consci e inconsci, che quell’abito ha fatto scattare nel nostro cuore.

 

Emanuela indossa una tunica di Pour que tu m'aimes collezione estate 2011