Posts Tagged ‘colori’

Una camicia speciale

No Comments »

 

Fantastiche camicie per tutte le occasioni…. ma se volessimo abbinarle a dei pantaloni palazzo di velluto avremmo risolto il problema di cosa indossare nelle nostre uscite serali.

Con una camicia come questa il gioiello giusto e’ una broche grande e particolare da appoggiare tra la spalla e il collo della camicia.

 


La percezione di un nuovo stile

No Comments »

 

La sottile e piacevolissima sensazione della nascita di un nuovo stile vaga nell’aria, leggere ed eterea come una nuvola.

Nuovissime gonne all’orizzonte, non morbide, non corte, non nere, non tinta unita. Perfette per piccoli maglioncini che adorano essere appoggiati delicatamente su queste gonne, quasi a creare un corpo unico, un’unica idea.

 

 


Collezione di coralli

No Comments »

 

Abiti leggeri come nuvole, in rasatello di cotone con delicati tralci di rami di coralli stampati su fondo bianco. Saranno forse i nostri compagni preferiti di questa estate, sotto il sole del mare, o alla luce del lago al tramonto o alla brezza leggera di giornate in montagna. Per noi, anime cittadine, saranno perfetti anche tra le strade  infuocate delle nostre città, in questa estate, splendida come solo questa stagione può essere.


Una nuova concezione di t- shirt

No Comments »

 

La vecchia t shirt cambia aspetto e abbandona decisamente  quell’aria basic di un tempo.

In questa nuova fase di grande rinnovamento si scoprono nuove forme e nuovi materiali. Non più solo cotone ma viscose elasticizzate, freschissime e molto piacevoli al tatto. Oppure jersey stampati con colori bellissimi.  Il confine tra una camicia e una t-shirt si assottiglia e prende forma un nuovo capo che ha la praticità della vecchia t-shirt acquistando, però, l’elegante femminilità di una tunichina o di una camicia.

L’idea della nostra collezione by Carla Massara Atelier è quella di avere nei nostri armadi quel qualcosa che sarà perfetto con qualsiasi paio di pantaloni, dal jeans al pantalone palazzo di seta, allontanandoci dalla concezione rigida dell’eleganza ampliandone i confini.

 


Insostituibili tute

No Comments »

Tute by Carla Massara Atelier

Una tuta di seta stampata è un capo insostituibile nel nostro guardaroba. Non è paragonabile a nessun altro capo, ha un fascino assoluto e irresistibile che la rende unica, quindi regina incontrastata nel nostro armadio.

Quando indossarla? Ci sarà sempre quel momento, da una serata al ristorante a una festa, a un matrimonio o in giro per il mondo che nulla sarà più azzeccato di una tuta.

 


Rosa schocking forever

No Comments »

 

Omaggio al rosa schocking, colore spettacolare e di grande fascino. Perfetto su chiunque. Un colpo di colore di grande forza, che dona tanta bellezza e toglie molti anni.

Se non si è mai posseduto qualcosa di questa tonalità, vi suggerisco di provare almeno con una camicia a spezzare la monotonia dei soliti colori. Niente di più bello di una camicina rosa schocking con un semplice pantalone nero.

 


Matrimoni e altre storie

No Comments »

IMG_8587

 

Come da tradizione, da aprile in poi inizia il periodo dei matrimoni. Un invito a nozze porta sempre a delle riflessioni su cosa indossare per onorare al meglio chi ci ha invitato.

Oggi vi presento un bellissimo abito grigio sfumato, in organza, con la gonna ampia e il corpino piccolo. Rivisitazione di un abito anni ’60 ma con la modernità dei nostri tempi.

IMG_8588


Minipull by Carla Massara

No Comments »

img_7846

 

Deliziosi minipull abbelliscono il nostro Atelier, appesi un po’ ovunque.

Oltre ad essere bellissimi da vedere sono anche molto carini da indossare. Possiamo portarli con dei pantaloni larghi, oppure con una gonna ampia. Talvolta appoggiati a camicie più lunghe, facendo uscire una parte della camicia.

Il mio suggerimento è di provarli perché, a differenza di quanto si possa pensare, sono facilissimi da indossare, e, essendo in strecht, anche estremamente donanti.

 

img_7847


La bellezza di un pezzo unico

No Comments »

img_6933

 

Che  bello poter offrire alle nostre clienti dei pezzi unici. Pensare che usciranno per una cena con gli amici indossando un abito o una camicia che avranno solo loro.

E’ una grande soddisfazione riuscire a creare degli abiti che pochi abbiano addosso. Non indossare il cappotto che in metropolitana ne incontrerai almeno un altro uguale nel tuo percorso o la camicia che ormai ha chiunque dato che la vende il solito grande magazzino dove vanno tutti. Conviene spendere quel poco in più ma assicurarsi qualcosa che ci renda uniche.

 

img_7051

 


Le ecopellicce by Carla Massara

No Comments »

 

img_6574

Collezione ecopellicce by Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano

Mai come quest’anno sarà d’obbligo possedere una pelliccia ecologica.  Dovrà avere delle ben precise prerogative: non ricordare assolutamente una pelliccia vera ed essere in assoluto il capo più spiritoso, più sexy e dissacrante che abbiamo nell’armadio.

img_6570

 

 

 


Bellezza oltre le mode

No Comments »

Jean Shrimpton 1970

image

 

Ci sono e ci sono state delle bellezze senza tempo, oltre le mode.

La mitica modella Jean Shrimpton potrebbe essere tranquillamente una stupenda ragazza della nostra epoca. Ancora oggi la sua immagine e’ estraneamente  moderna.

La grande Monica Vitti possiede una notevole classe, dote che, abbinata alla sua intelligenza, ne hanno fatto un personaggio up to date, con uno stile unico che non passerà mai di moda.

Ho trovato di grande interesse studiare queste fotografie di personaggi risalenti a 50 anni fa e scoprire che alcune grandi bellezze sono ancora attualissime mentre altre, seppure splendide, non hanno mantenuto lo stesso smalto e sono immagini decisamente datate.

Se cerchiamo la differenza penso che la troveremo unicamente nella personalità, non nella pettinatura o nel make up. Occorre cercare dentro di noi quella marcia in più, quello sguardo oltre la moda, che ci pone fuori da qualsiasi categoria e da qualsiasi epoca, tanto da rendere la nostra immagine immortale.

 

Monica Vitti 1970

 

image


Giorni fioriti

No Comments »

image

 

Per i giorni fioriti di giugno vi suggerisco camicie leggere e molto morbide. Forme semplici così da fare risaltare la bellezza di certi tessuti stampati, piccoli capolavori artistici.

Talvolta qualche cliente non vuole vedere capi in tessuti stampati perché dicono di non amarli. Ma di quali stampe parlano? Non si può generalizzare perché ci sono stampe di una bellezza straordinaria che non si può non ammirare.

 

image


Mezzanotte sul mare

No Comments »

IMG_4834

Completi by Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano

In estate ci sono serate magiche, dove tutto sembra fermarsi, anche il tempo. In momenti cosi, un paio di jeans non bastano.

Ci vuole qualcosa che renda omaggio alla bellezza della natura, che si fonda con essa, senza apparire stonata.

Via libera, allora, ai tessuti impalpabili, a qualcosa di speciale e di luminoso. A qualcosa che profumi di bello, di sensualità raffinata e di dolci armonie.

 

 

 

IMG_4843

IMG_4863


Non i soliti pantaloni sotto il sole….

No Comments »

IMG_1807

Pantaloni Carla Massara  via Castelmorrone 9 Milano

———————————————————————–

Suggerisco a tutte di provare la sensazione meravigliosa d’indossare un pantalone stampato di seta, leggero, freschissimo e sempre perfetto.

Il modello è morbido e fluttuante, piccolo e asciutto sui fianchi e danzante intorno alle gambe. Ad ogni passo si muove con noi, creando un movimento molto femminile e sensuale.

Niente a che vedere come classe con un pantalone stretto e corto. Un altro pianeta, però raggiungibile a tutte, alte,  piccole, robuste e magrissime. Assolutamente da sperimentare, perché aggiungerà ad ognuna di noi un pizzico di fascino in più.

 

 

11216254_884810404910549_447754062419852505_n

IMG_1816

 

IMG_1817


Vento di primavera

No Comments »

IMG_0364.JPG

In primavera ci sono sempre molte giornate fredde e solitamente non si trovano più nei negozi dei capi d’abbigliamento con una pesantezza giusta per marzo, aprile e maggio.

Da molti anni già a febbraio ci vengono proposte le collezioni  estive, senza passare al ” peso medio” di antica memoria. Se si guardano le collezioni degli anni ’50-60 troviamo una netta distinzione tra le proposte primaverili, che erano sempre in tessuti piuttosto pesanti, e quelle decisamente estive.

Iniziò con la rivoluzione degli anni ’70 a cambiare qualcosa. Si incominciarono a vedere tra le giovani gli abiti e le gonnellone hippy, a balze e in cotone, portate in inverno con gli zoccoli e il maglioncione di lana. Un’esplosione rivoluzionaria di colori e di fantasia come non si era mai vista.

Oggi non esiste più il classico tailleur di lana anni’60,

ma si ritorna, con piacere, a vedere in alcune collezioni delle giacche adatte ad essere indossate subito, da marzo inoltrato, quando il clima si fa un pochino più mite ed il vento di primavera inizia a cambiare le giornate con nuovi colori nel cielo e nei nostri occhi.


Caftano da città versione inverno

No Comments »

10945594_829337940457796_7344204984714091096_n

Ma oggi cosa indosso? Sempre i soliti pullover pesanti perché fa piuttosto freddo?
Arrivati verso la fine di gennaio non se ne può veramente più dei maglioni che abbiamo ed allora sarebbe neglio cercare qualche altra soluzione per abbattere la noia.
I bellissimi caftani da città in velluto che abbiamo acquistato a novembre possiamo benissimo tornare ad indossarli ora, senza temere di avere freddo. Dobbiamo solo avere l’accortezza di mettere a contatto con la pelle un maglioncino di lana aderente, nero se vogliamo indossare dei pantaloni neri oppure un colore che riprenda il caftano.
Potrebbe essere anche una maglia con il collo alto o ad anello, creerà comunque un effetto particolare e molto piacevole


Pensieri d’autunno

2 Comments »

20131015-142637.jpg

Erano giorni d’autunno, grigi e piovosi. Iniziavamo le giornate con una certa pesantezza nell’anima, guardavamo tutti questi bellissimi colori che ci circondavano cercando un appiglio per sorridere ancora come un tempo. Non era semplice, ma il verde era così brillante come non si vedeva da anni, da quando, giovanissima, mi aggiravo tra queste mura accarezzando pullover fatti a mano in splendenti tonalità …
Oggi mantengo intatte le amiche di allora, unite come sempre a seguire i nostri cambiamenti insieme a quelli del rosso e all’evoluzione del rosa. Se qualcuna si è persa non importa, importa invece tantissimo ricordare Chicca che si è allontanata per seguirci ancora dall’azzurro del cielo. E oggi in mezzo a tutti questi particolari gialli e a raffinate gradazioni di viola penso a quella donna straordinaria che è stata mia madre, che, con un semplice sguardo, metteva armonia tra il disordine dei nostri cuori e con un gesto abbelliva qualsiasi cosa..

20131015-144456.jpg

20131015-144635.jpg

20131015-145509.jpg


Tutti i colori del bosco

No Comments »

20130926-213545.jpg

20130926-103558.jpg

20130926-213628.jpg


Anelli di cachemire

No Comments »

Anelli di cachemire di Carla Massara boutique via Castelmorrone 9 Milano

20130921-151521.jpg

Una miriade di anelli di cachemire affolla il mio tavolo e trasmette una sensazione di calore e di buonumore.
Attorcigliato attorno al collo, questo anello di leggero e purissimo cachemire, dona un aspetto luminoso e un piacevolissimo abbraccio caldo e confortevole.
Giocando con tutti i contrasti di colore che si possono fare tra il mandarino, il viola, il turchese, il verde mandorla, il blu petrolio, il melanzana e tutte le altre bellissime sfumature che ci sono, possiamo rallegrare i mesi invernali e tutti i nostri scuri cappotti e piumini.

20130921-152938.jpg

20130921-153111.jpg


Icone ispiratrici

No Comments »

 

 

Non c’è come un particolare in pelliccia, ecologica e non, per rafforzare quell’immagine di forte femminilità che naturalmente ci appartiene e che non dobbiamo mai dimenticare di avere.

Sopra ad un abito a fantasia con la gonna morbida e il corpino piccolo e aderente, l’idea di abbinare un poncho di pelliccia, rende questo completo particolare e molto, molto raffinato. Non susciterebbe la stessa piacevole attenzione se questo abito fosse indossato con una giacca di tessuto. Avremmo un effetto completamente diverso, sicuramente altrettanto bello, ma non così d’impatto.

abito Pour que tu m’aimes by Carla Massara e poncho di pelliccia Carla Massara boutique