Posts Tagged ‘donne’

Una vetrina sul mondo

No Comments »

 

Mi capita spesso di cambiare la vetrina del mio Atelier. Sostituisco la composizione che ho scelto di esporre non tutte le settimane e nemmeno tutti i giorni. Seguo il desiderio che ho di condividere con gli altri quello che in quel momento amo di più, seguo il mio entusiasmo, seguo il mio istinto senza pensare a nessun tipo di convenienza commerciale. E così cambio la mia vetrina senza una regola precisa, se non quella dell’amore per i miei abiti e per il mio lavoro.

 

Carla Massara Atelier, Milano via Castelmorrone 9

 


“Non si è mai abbastanza eleganti”

No Comments »

 

“Non si è mai abbastanza eleganti”….

Non s’intende certo l’eleganza pomposa e non adeguata alle situazioni, ma, quel particolare tipo di eleganza che nasce da dentro di noi e che non muore mai.

Non si è mai abbastanza eleganti ….. anche quando la nostra rotta e’ un giro al supermercato perché anche un jeans e una camicia devono comunicare la nostra innata eleganza e, quindi, non saranno scelti a caso nel nostro armadio.

Non si è mai abbastanza eleganti … anche quando andiamo a mangiare una pizza perché non si possono davvero vedere tutte quelle ( e quelli naturalmente) che s’infilano addosso qualsiasi cosa con la scusa che “ intanto si va solo a mangiare una pizza”.

Non si è mai abbastanza eleganti… quando si va a lavorare perché l’ambiente di lavoro va rispettato, qualunque esso sia, indossando sempre qualcosa di fresco e pulito, non le solite cose, non sempre e solo di nero ma dimostrando di avere pensato alla nostra immagine con cura e attenzione.

Non si è mai abbastanza eleganti… quando siamo invitati a un matrimonio, a una cerimonia, a una festa perché la nostra eleganza sarà un rispettoso omaggio a chi ci ha gentilmente invitato.

E, per finire, non si è mai abbastanza eleganti anche quando siamo in casa perché  anche tra le mura domestiche, sia che viviamo da sole ma soprattutto se viviamo con il nostro amore, qualcosa di carino invece della vecchia tuta da ginnastica lo possiamo trovare. Penso che un bel leggings nero con un maglioncino lungo comodo leggero e carino e un paio di ballerine sia un insieme gradevolissimo.

 

 

 


Mini giacchini

No Comments »

 

Talvolta basta un mini giacchino per essere speciali. Nulla e’scontato quando si tratta di moda, spesso capita di non pensare a dei particolari che, invece cambierebbero decisamente il corso delle cose. In una considerazione fatta con fredda consapevolezza di un semplicissimo pantalone nero e di una maglia nera , il bisogno, anzi l’urgenza, di aggiungere qualcosa e’ certo.

Il problema è che spesso non sappiamo cosa aggiungere. Non è assolutamente facile districarsi tra la marea di proposte che ci vengono offerte. Sicuramente il mio suggerimento di avere nell’armadio almeno un paio di mini giacchini, rende tutto più semplice. Il mini giacchino catalizza l’attenzione, appunto perché inusuale e molto affascinante. Quel tocco in più che fa la differenza.


La poesia di un abito

No Comments »

 

La nostra collezione si è arricchita di un nuovo abito.Realizzato in un bellissimo rasatello di cotone, ha nella sua anima qualcosa di dolcemente poetico unito a uno spirito up to date, singolare e molto affascinante. Le fantasie sono particolarmente attraenti, dal bianco latte con disegni azzurro polvere al rubino con straordinari e inaspettati fiori blu porcellana al banana con raffinati disegni cachemire verde acqua.

 

 

 


Come valorizzare un paio di jeans?

No Comments »

I jeans sono, come sappiamo, i pantaloni in assoluto più adorati al mondo. Soprattutto in primavera e in estate la tentazione è di indossare sempre e solamente un paio di jeans, magari cambiando il modello, oppure a volte li portiamo in denim scuro, talvolta azzurri oppure bianchi. Molte volte mi sento chiedere cosa possiamo abbinare ai nostri jeans per valorizzare questo capo.

Oggi vi propongo due soluzioni molto piacevoli. Una giacca particolare sui toni del blu pavone con degli interventi di uno straordinario tessuto azzurro polvere e bronzo e un piccolo pullover in cotone azzurro polvere, oppure una camicia di seta turchese e tortora con spacchi, molto affascinante per il gioco di contrasti che si crea tra il jeans e la luce del raso di seta.

Vi suggerisco di enfatizzare sempre questo gioco sottile tra il contrasto dei materiali e l’equilibrio che si viene a creare tra la basicità di un jeans e la raffinatezza di un pezzo speciale.

 


In attesa della primavera

No Comments »

Quest’anno ho dedicato la mia collezione allo sbocciare della primavera, alla dolcezza delle giornate che si allungano, al risvegliarsi della natura e a tutto ciò che ci porta ad una rinascita. Dedico la mia collezione oltre che al fiorire degli alberi e all’incanto dei Giardini di marzo anche al nostro rifiorire, con una rinnovata voglia di vivere le nostre giornate con tutto l’amore possibile. Diamo spazio alla gentilezza del pensiero e dei gesti. Se davvero la gentilezza cambierà il mondo, noi contribuiremo a questo cambiamento .


Dettagli di stile

No Comments »

 

Il nostro dettaglio di stile e’ quel qualcosa in più che caratterizza e personalizza il vestire quotidiano.

Il mio suggerimento è quello di trasformare la mezz’ora mattutina che dedichiamo a noi stesse per prepararci alla giornata in un momento di divertimento e di creatività allo stato puro, sia che siamo di corsa, sia che abbiamo tutto il tempo che vogliamo per noi. Questo non deve fare la minima differenza.

Immaginando una mattina di gennaio, iniziamo la giornata con  una fantastica doccia e un’ottima colazione e poi continuiamo a dedicarci con grande piacere a noi stesse pensando a come vestirci. Con un maglioncino nero e un gilet di piumino anti freddo il nostro dettaglio di stile sarà una midi skirt in tessuto boucle giallo e nero realizzata in pochissimi pezzi e venduta in esclusiva da Carla Massara Atelier. Quindi il nostro punto in più, quello che ci farà sentire bene, sarà la certezza d’indossare qualcosa che non si troverà ovunque e che caratterizzerà il nostro stile.

 


Soldi invernali!

No Comments »

 

Tra un caffè, una tisana e qualche doccino vi aspetto per i mitici saldi invernali. In Atelier ci sono ancora molte cose carine da potere acquistare, soprattutto alcune che hanno già uno sguardo verso la primavera e si potranno, quindi, indossare anche nella bella stagione che verrà tra breve.

 


Considerazioni sullo stile

No Comments »

Spesso sento esprimere delle considerazioni molto “rigide”su ciò che la moda propone ad ogni stagione. Se va di moda qualcosa e’ normale che in un mondo ad alta velocità come il nostro lo vedremo subito ovunque. Ma c’è una distanza abissale tra una cosa e l’altra e l’importante e’ imparare a distinguerla. Ci saranno quindi stampe fiorate orribili e stampe a fiori stupende, vuoi per i colori, per la qualità del tessuto, per la costruzione stilistica, per il buongusto del designer. Non bisogna rinunciare a un abito a fiori bello e delicato come un quadro di Monet solo perché vediamo altri fiori in giro. Così per il pizzo, c’e pizzo bruttissimo e pizzo di una bellezza straordinaria. C’è un oceano che li separa inesorabilmente e questo oceano balza immediatamente agli occhi, dandoci la possibilità d’indossare tutto quello che vogliamo, tanta è la differenza. Il discorso “ lo si vede tanto in giro” è ormai un discorso obsoleto. Un certo tipo di cose come le fantasie, il pizzo, il velluto, i fiori, sono oltre la moda, oltre la tendenza del momento. Fanno parte di quel limbo magico e intoccabile dei sogni eterni.


La percezione di un nuovo stile

No Comments »

 

La sottile e piacevolissima sensazione della nascita di un nuovo stile vaga nell’aria, leggere ed eterea come una nuvola.

Nuovissime gonne all’orizzonte, non morbide, non corte, non nere, non tinta unita. Perfette per piccoli maglioncini che adorano essere appoggiati delicatamente su queste gonne, quasi a creare un corpo unico, un’unica idea.

 

 


Collezione di tute inverno 2017-18 by Carla Massara Atelier

No Comments »

 

Sono arrivate le nostre nuove tute per quest’inverno. Un piccola collezione dedicata unicamente a questo capo straordinario, indispensabile nel nostro guardaroba.

 


Cappe e cappette

No Comments »

 

Su tutti questi splendidi long  dress di quest’estate vi suggerisco delle cappe di cotone a trama grossa, sfrangiate ai bordi. Lunghe se si vuole essere più coperte oppure cappette corte che oltrepassano appena la vita per chi vuole solo coprire le spalle .

Questo potrebbe essere un ottimo acquisto in questi tempi di saldi. Una cosa pratica, utile, che difficilmente sentirà in breve tempo il passare di moda.

 


Collezione di coralli

No Comments »

 

Abiti leggeri come nuvole, in rasatello di cotone con delicati tralci di rami di coralli stampati su fondo bianco. Saranno forse i nostri compagni preferiti di questa estate, sotto il sole del mare, o alla luce del lago al tramonto o alla brezza leggera di giornate in montagna. Per noi, anime cittadine, saranno perfetti anche tra le strade  infuocate delle nostre città, in questa estate, splendida come solo questa stagione può essere.


Leggero e freschissimo chiffon

No Comments »

 

Leggere e freschissime camiciole in chiffon sono nate in questi giorni nella nostra collezione. Assolutamente da provare per capire il grado di gradevolezza che si prova ad indossarle, Non paragonabili a nulla come eleganza, femminilità e sensazione di essere sempre adeguate a tutte le situazioni.

 


Una nuova concezione di t- shirt

No Comments »

 

La vecchia t shirt cambia aspetto e abbandona decisamente  quell’aria basic di un tempo.

In questa nuova fase di grande rinnovamento si scoprono nuove forme e nuovi materiali. Non più solo cotone ma viscose elasticizzate, freschissime e molto piacevoli al tatto. Oppure jersey stampati con colori bellissimi.  Il confine tra una camicia e una t-shirt si assottiglia e prende forma un nuovo capo che ha la praticità della vecchia t-shirt acquistando, però, l’elegante femminilità di una tunichina o di una camicia.

L’idea della nostra collezione by Carla Massara Atelier è quella di avere nei nostri armadi quel qualcosa che sarà perfetto con qualsiasi paio di pantaloni, dal jeans al pantalone palazzo di seta, allontanandoci dalla concezione rigida dell’eleganza ampliandone i confini.

 


Vibrazioni in cipria

No Comments »


 

Quando bisogna rivoluzionare tutto il nostro armadio per  fare il cambio stagione e’ sempre un momento particolarmente delicato. Si tende a rimandarlo il più  possibile ma, prima o poi, dobbiamo cedere.

Vi suggerisco di mantenere sempre nell’armadio dei capi per tutte le stagioni. Le camicie o tunichine di seta non hanno stagione, sono appropriate sia d’inverno che d’estate.  Tutto quello che è in chiffon o in organza va bene sempre. Lo stesso,per i top, perfetti in inverno sotto i pullover e in estate, invece, indossati  da soli.

Poi, per il resto,  via libera al cambio di stagione. Togliamo i cappotti pesanti lasciando però nell’armadio gli spolverini leggeri, utilissimi anche in estate nelle serate più fresche.

 


Insostituibili tute

No Comments »

Tute by Carla Massara Atelier

Una tuta di seta stampata è un capo insostituibile nel nostro guardaroba. Non è paragonabile a nessun altro capo, ha un fascino assoluto e irresistibile che la rende unica, quindi regina incontrastata nel nostro armadio.

Quando indossarla? Ci sarà sempre quel momento, da una serata al ristorante a una festa, a un matrimonio o in giro per il mondo che nulla sarà più azzeccato di una tuta.

 


Rosa schocking forever

No Comments »

 

Omaggio al rosa schocking, colore spettacolare e di grande fascino. Perfetto su chiunque. Un colpo di colore di grande forza, che dona tanta bellezza e toglie molti anni.

Se non si è mai posseduto qualcosa di questa tonalità, vi suggerisco di provare almeno con una camicia a spezzare la monotonia dei soliti colori. Niente di più bello di una camicina rosa schocking con un semplice pantalone nero.

 


Una fantastica coppia

No Comments »

IMG_8705

 

Una mise davvero indovinata : i nostri nuovissimi jeans cropped sfrangiati con una camicina di seta stampata e un mitico spolverino damascato. Quel giusto mischiare e dosare l’eleganza per arrivare ad un risultato davvero perfetto.

Non bisogna avere paura di acquistare un capo che può sembrarci molto elegante e particolare come uno spolverino damascato. Un capo così non rimarrà mai relegato in un armadio in attesa di una cerimonia per indossarlo. La bellezza di questo capo sta nella sua versatilità e nel suo adattarsi magicamente alle situazioni, dalle più ricercate alle più informali.0ª

 

 

 


Il primo spolverino di primavera

No Comments »

 

IMG_8016

 

Carla Massara Atelier via Castelmorrone 9 Milano

 

Anche quest’anno la nostra collezione di primavera rispetterà l’evoluzione climatica dei nostri tempi.

I primi spolverini saranno in lana leggera, sfoderati e si potranno già indossare quando lasceremo finalmente nell’armadio le pellicce ecologiche e i cappotti pesanti.

A marzo non avremo più il dilemma di cosa portare, quando il tempo è ancora freddo ma non così tanto da vestirci invernali. E nemmeno il tempo sarà così mite da uscire con solo una giacca leggera. Questi spolverini saranno perfetti sempre. Potranno essere portati chiusi con una bella sciarpa e un golfino sotto nelle giornate più fredde e aperti e svolazzanti sopra un abitino leggero nelle giornate di sole. Belli sempre e, soprattutto, indispensabili nel nostro armadio nei giorni pazzi e imprevedibili di primavera.

 

 

IMG_8009