Come vestire al mare

Al mare pensiamo spesso che tutto il nostro abbigliamento debba cambiare ma invece credo che, usando alcune accortezze, possiamo riuscire ad adattare molte cose che usiamo in città.
Le tuniche sono un vero passepartout per l’estate. Oltre a stare bene a tutte, oltre ad essere fresche e confortevoli, possono adattarsi benissimo sia al mare che in città.

In città possiamo usare la nostra tunichina abbinata ad un pantalone leggero e morbido da indossare con sandali gioiello . Al mare la possiamo tranquillamente riutilizzare da sola, senza pantaloni, come copricostume, con un cappello di paglia e sandali bassi.

Lo stesso per una splendida gonna lunga di seta. Per la città si può abbinare una camicia bianca leggera da indossare dentro le gonna con una cintura obi in seta in contrasto di colore. Al mare basta avere un piccolo top dello stesso tessuto, magari a fascia, da annodare intorno al seno a creare un effetto di un abito senza spalle. Se non abbiamo la possibilità di farci fare questa fascia, possiamo abbinare un altro top che abbiamo, basta che sia piccolo e scollato in modo da ricreare l’effetto di diversità dalla città e di tuffo ideale nella vacanza.

 

 


Leave a Reply

*