Archive for ottobre, 2011

Un po’ di sole nell’acqua gelida

No Comments »

montone ecologico di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

 

Se dobbiamo seriamente prepararci all’arrivo dell’inverno e siamo un pochino stanche del piumino, caldissimo e confortevole, il capo che più si avvicina ad assolvere le sue stesse funzione è senz’altro il montone ecologico.

Decisamente accogliente a contatto con il corpo e molto caldo è oltremodo affascinante e deliziosamente moderno.

La versione sette ottavi è molto elegante e richiama, nello stile, quei modelli anni ’60 così glamour  riportati nella nostra epoca.

Il giubbotto è adattissimo a tutti, ma è  particolarmente indicato, per le fredde mattine di dicembre,alle ragazze che prenderanno l’autobus che le porterà al liceo o all’università.

 

orecchini quadro e cappello di Carla Massara boutique

 

montone ecologico di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

 

cappello e sciarpa di Carla Massara boutique

 

 


Audrey a Roma

No Comments »

Audrey Hepburn a Roma

La città eterna rende omaggio alla diva del cinema con una mostra all’Ara Pacis. Fino al 4 dicembre

In questa mostra sono esposti scatti inediti di Audrey Hepburn, tratti dagli archivi famigliari.

In occasione del 50° anniversario di Colazione da Tiffany, Roma celebra Audrey Hepburn, attraverso una mostra-omaggio. Un tributo alla grande star nella “sua” Roma che servirà a raccogliere fondi per il progetto di lotta alla malnutrizione infantile sostenuto dal Club Amici di Audrey per UNICEF, a cui la stessa Audrey ha dedicato una parte importantissima della sua vita in qualità di Ambasciatrice.

 

 

alcuni abiti di Audrey Hepburn esposti alla mostra romana

 

 

 

Audrey Hepburn con suo figlio

Audrey Hepburn con il marito Andrea Dotti

 

 


A teatro, una sera

No Comments »

cappa di piuma d'oca Carla Massara boutique

 

La cappa di piuma d’oca è uno di quei capi pensati per uscire alla sera senza dovere rimetterci i soliti piumini che usiamo di giorno.

Per andare a teatro con un abito colorato, per andare a vedere un balletto alla Scala con una tuta palazzo scollata sulla schiena, per uscire a cena con un abitino a fantasia…

Poi. inaspettatamente, un giorno la possiamo indossare con un pullover bianco con un grande collo ad anello e pantaloni neri elasticizzati dentro agli stivali e così uscire tranquillamente alle nove di mattina per le nostre commissioni.

 

cappa in piuma d'oca e tuta palazzo di Pour que tu m'aimes per Carla Massara boutique

 

particolare del collo di pelliccia ecologica e collana in pietre dure azzurre e catena Carla Massara boutique


Moda e cultura, un binomio senza età

No Comments »

Cappotto e cappello di Carla Massara boutique

Inizia prestissimo l’amore per la moda e gli anni del liceo sono l’espressione della trasformazione del gusto per il bello. Per chi è naturalmente portato in questo campo, inizierà ad apprezzare le cose con un certo stile e consoliderà la sua innata raffinatezza.

Amabilissimi i piccoli cappottini autunnali, semplici ma con una bellissima linea, da indossare con i tanti cappelli di moda quest’anno. Un pullover coloratissimo e un paio di jeans completeranno perfettamente una mise per una liceale.

 

  • A proposito di scuola, vi segnalo una bella iniziativa AGORA’ SCUOLA APERTA promossa dalla Casa Editrice Laterza. Due Licei Classici di Milano, il Carducci in via Beroldo 9 ed il Virgilio in Piazza Ascoli, si apriranno a tutti un pomeriggio a settimana per seguire lezioni, seminari, letture tenute da grandi protagonisti della vita pubblica italiana.
    Informazioni su www.agorascuolalaterza.it

 

pullover e orecchini quadro Carla Massara boutique

 

pullover turchese di Carla Massara boutique


Evergreen

No Comments »

abito Pour que tu m'aimes e golfino Carla Massara boutique

 

GOLFINI COLORATI

ABITI STAMPATI

COLORI DECISI E INTENSI

Questi sono tre suggerimenti per seguire la moda di quest’inverno e per acquistare subito qualcosa di nuovo che non sia, però, le solite cose che già riempiono i  nostri armadi.

Ad esempio, lasciamo stare le maglie che non abbiano un bel colore  o un design interessante, oggi è il momento di osare, per esempio, tutte le gradazione del rubino oppure le sfumature del verde giada o le tonalità del blu di Prussia fino ad arrivare al verde petrolio.

 

abito fantasia collezione Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ruby Tuesday e gli altri giorni

1 Comment »

Questo filmato è un omaggio all’autunno ed  un invito ad amare per i nostri abiti le vibranti ed appassionate tonalità del rubino, del rosso, le sfumature del ciliegia fino ad arrivare al tramonto, infuocato dai toni aranciati ed ai bagliori dorati.

Regia e montaggio di Donatella Massara

Per visionare il filmato cliccare sulla freccetta in centro


Avvolte dal chiarore dell’alba

No Comments »

cappotto collezione Pour que tu m'aimes in cachemire con interno in seta Carla Massara boutique

Preparandoci ad un novembre cittadino, sempre di corsa tra mille impegni, non c’è niente di meglio da indossare di un cappottino colorato in cachemire con interno in seta fantasia. Caldissimo e leggero come una nuvola.

Quando l’alba si colora di rosa intenso, quando comincia a sfumare nelle colore delle viole, ecco questa è l’immagine di questo capo, dolce e sognatore, perfetto da abbinare a semplici pantaloni come ad un abito più sofisticato.

Lontano dal solito cappottino nero, ma realizzato ugualmente in un colore  innovativo, universalmente adatto a tutto e donante a chiunque.

Non ce ne saranno molti uguali che sfrecceranno per le vie di Milano. Le ore dedicate per confezionarlo sono state tante, soprattutto per impreziosirlo di particolari squisitamente sartoriali, come gli automatici rivestiti a mano con la seta dell’interno del cappotto e la sua completa reversibilità.

orecchini " Quadri in miniatura " di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

particolari

 

 

 

 

cappotto e abito Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 


Una giornata particolare alla Maison Dior

No Comments »

 

Durante la Journées Particulières LVMH alla Maison Dior, 30 avenue Montaigne a Parigi, sono stati resi pubblici alcuni segreti della storia e della grande esperienza della Maison Dior.

La bellezza e il fascino di queste immagini non hanno bisogno di parole nè di spiegazioni alcune, basta la forza di queste immagini e la riflessione di quanto  abiti di questo livello siano  vere opere d’arte, da ammirare e da osservare attentamente, alimentando i nostri sensi.

 

 


Viaggio in treno

No Comments »

Viaggio in treno

Un viaggio in treno verso la vostra meta….

Niente di meglio di qualche  capo in maglia da indossare, caldo e morbido, che ti lascia libertà di movimento  e grazia nella postura.

Niente di peggio di vedere persone infagottate in indumenti rigidi sedute in treno, cercando una posizione comoda tra la giacca che stringe e il cappotto che non lascia muovere liberamente le braccia.

Pantaloni di qualsiasi tipo e un completo di maglia sotto al cappotto sono l’abbigliamento ideale per un viaggio in treno. Togliendo il cappotto saremo libere di leggere, lavorare al computer, riposare, indossando un capo di maglia che magari si possa scomporre in caso di sbalzi di temperatura.

maglia in mohair con manica tre quarti e sotto golfino becco d'oca in lana Carla Massara boutique


Sharada

1 Comment »

pantaloni e maglie di Carla Massara boutique

 

"Sharada" 1963

Il colore, forza e nutrimento dei nostri sogni, immagine fotografica evocativa dei nostri ricordi, stimolo della fantasia.

Oggi bisogna imparare a rivivere il colore addosso a noi, nei nostri vestiti e ad amare indossarlo, abbandonando i decenni che abbiamo vissuto vestendoci solo ed esclusivamente in nero.

In “Sharada”, proclamato uno dei 100 film più belli della storia del cinema, la grande Audrey Hepburn indossava un cappottino  giallo e  un tailleur rosso  di Givenchy di una bellezza strepitosa sia per il grande impatto del colore oltre che per l’eleganza del design.

 

Audrey Hepburn in Sharada, 1963

 

 

 

 


Mai in autunno senza la cappa

No Comments »

Cappa in lapin e maglia, camicia in seta e pantaloni True Royal per Carla Massara boutique

 

Un must have di quest’autunno è senza dubbio la cappa, accessorio divertente e molto pratico.

La sua praticità sta nel poterla abbinare a pantaloni larghi o stretti e stare benissimo con entrambi, nel potere indossare un abito sportivo o elegante e sentire che la cappa si amalgama perfettamente con lo stile prescelto.

La duttilità di questo capo lo rende indispensabile nel nostro armadio, senz dimenticare che quando farà troppo freddo per uscire solo con la cappa, la potremo infilare sopra ad un cappotto e sfidare così la giornate più glaciali.

cappa in lapin e maglia Carla Massara boutique

 

spilla scultura di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

vetrina di Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 milano


Particolari preziosi…

No Comments »

Grace Kelly

 

In questo periodo appaiono su quel grande palcoscenico virtuale della moda dei bellissimi abiti che ricordano lo stile di Grace Kelly e la sua innata, incomparabile, eleganza.

Piccoli golfini di mohair si appoggiano delicatamente sulle spalle di questi abiti di chiffon.

Sono da sottolineare i particolari: stellina ricamata a mano sopra gli automatici del golfino di mohair e seta, doppiatura in cachemire sottilissimo nero nell’abito di chiffon. Un’idea per permettere di usare tessuti leggeri  e preziosi, come la seta e lo chiffon, in inverno senza sentire freddo.

I colori sono delicati e particolari, nostalgici rosa antico e polverosi pesco mischiati e uniti tra loro.

abito in chiffon doppiato in cachemire e golfino in mohair e seta Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 


Alpaca e coccole

No Comments »


 

Cappotti e giacchini caldi e soffici, leggerissimi, realizzati in alpaca. Morbidi e piumosi, sono un connubio tra una pelliccia ecologica e un cappotto.

Non hanno un’immagine definita di capo da giorno o da sera, di sportivo o di elegante, e questo è la loro originalità e il loro pregio. Assolutamente figli di quest’epoca moderna, rifiutano le imposizioni e si trasformano come vogliamo.

Mi piace immaginarli con un jeans e un maglioncino e, ancora di più, sopra ad un abitino da sera corto e  molto femminile. Niente più del contrasto azzeccato rende un abbinamento vincente, superando, con un elegante balzo. la banalità di tanti accostamenti studiati e “predefiniti”.

 

cappotto in alpaca Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

cappotto in alpaca Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

giacchino e abito Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

giacchino e abito Pour que tu m'aimes designer Carla Massara


Thank you, Steve

No Comments »

 

 

 

 


La ragazza in rosso

No Comments »

abito in seta con interno in cachemire di Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 

Nell’aria c’è tanta voglia di rosso. Colore per eccellenza, a volte non molto proposto nelle sfilate di moda, a volta molto trascurato dalle scelte dei negozi, oggi vive da protagonista ovunque.

Quindi, che sia un cappotto rosso o un abitino rouge a fantasia, dobbiamo possedere nel nostro guardaroba almeno un pezzo di questo colore e convincerci che vestire sempre e unicamente di nero o di non colori non è sinonimo di eleganza.

 

spolverino in velluto e abito in seta con interno in cachemire di Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 


Eleganza in bianco

No Comments »

abito bianco Noire di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique indossato da Silvia

 

Le sfilate di quest’inverno hanno visto il bianco come grande protagonista.

La bellezza di un abito bianco invernale non è paragonabile a nulla. Puro ed etereo, spicca su tutto il resto e rimanda un’immagine di raffinatezza assoluta.

Un abito bianco, per non intaccarne l’eleganza ed esaltarne l’essenzialità, è sempre meglio completarlo, dal cappotto agli accessori, con un solo altro colore. Quindi o tutto nero o, molto affascinante, un caldo marron glacè.

 

 

abito bianco con giacchino melange Carla Massara boutique


Bianco d’autore

No Comments »

orecchini "quadri in miniatura" di Renato Giananti per Carla Massara boutique

Sono arrivati i nuovi orecchini “quadro in miniatura” dell’artista Renato Giananti. Inediti, originalissimi, fantastici anche per fare un regalo: chi mai può immaginare di vedersi regalare un quadro d’autore, con tanto di autentica annessa, come orecchini?

Un’altra particolarità interessante è che sono fatti con un particolare procedimento di svariati strati di carta da disegno e quindi sono leggerissimi; inoltre, essendo dipinti  diversamente su entrambi i lati, con il movimento della testa e la leggerezza degli orecchini, si crea un’ affascinante  miscellanea di colori.

Una vena di purezza romantica trova il suo centro nel colore scelto dall’artista come sfondo di questa prima serie di gioielli, il bianco e s’incontra pienamente con le tendenze moda di questa stagione.