Posts Tagged ‘primavera’

Saldi intelligenti

No Comments »

 

IMG_7883

Abito e sciarpa by Carla Massara Atelier via Castelmorrone 9 Milano

 

L’acquisto di saldi intelligente è quello di prendere un abito che potremo indossare tranquillamente in primavera. Come questo abitino che sarà perfetto anche in marzo e aprile.

Quindi indirizziamoci verso capi non troppo pesanti e non troppo monotoni, ma verso qualcosa che non stonerà sotto un cielo primaverile.


Atmosfera

No Comments »

  
Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano

Atmosfera di fine febbraio, quando tutto cambia. I tessuti si alleggeriscono, i colori si accendono e tutto sembra rinascere, in attesa della primavera

  


21 marzo….e’ primavera!

No Comments »

image

Oggi 21 marzo e’ il primo giorno di primavera.

il 21 marzo 1931 nasceva la grande poetessa Alda Merini. Nessuno meglio di lei può , con la dolcezza e la forza delle sue parole, iniziarci a questa emozionante stagione.


Maledetta primavera

No Comments »

(null)
Tuta e cappa Pour que tu m’aimes di Carla Massara, via Castelmorrone 9, Milano
————————————
La tuta e’ da sempre un capo d’abbigliamento sensazionale .
Solitamente aiuta ad esaltare una figura sottile e, se indossata con qualche accorgimento, può davvero diventare quel pezzo che serve nel nostro guardaroba per quei momenti dove vorremmo essere al massimo della nostra forma.
Pensando quindi a questi momenti, una tuta, per dare il massimo di se stessa, deve essere portata con un tacco alto e una buona dose d’allegria. Non è un abito drammatico ma solo una felice mistura tra la raffinatezza, la sensualità, l’originalità e l’eleganza.
Da sovrapporre alla tuta non tutto sta bene. Per la primavera e le sere d’estate, una piccola cappa a triangolo traforata e con una manica sola può diventare il capo ideale.

(null)


21 marzo…..e’ primavera

No Comments »

20140321-130831.jpg


I giardini di marzo

No Comments »

20140225-201629.jpg

I giardini di marzo sono nel nostro immaginario tutto quello che corrisponde a un posto sereno, gioioso e pieno di colori.
Il mio giardino personale e’ il mio Atelier vestito di primavera, di luce e di sogni.
In questo giardino sono già nati i primi fiori primaverili, sbocciati su teneri abitini anni’50 con la gonna arricciata e su piccole camicine a trapezio.
Fiori sparsi e desiderosi di uscire al sole campeggiano sulle tute di seta Pour que tu m’aimes insieme a camicine leggere come petali di rose.

20140225-193344.jpg


Milano riflessa in una vetrina

2 Comments »

Abito Pour que tu m’aimes by Carla Massara e gilet di maglia Carla Massara boutique

;

;

Ci sono giornate un po’ così, quando l’inverno sembra sul finire ma fa ancora freddo e si ha tanta voglia di sole, di aria di primavera. Non sappiamo mai cosa indossare per uscire, il tutto nero ha stancato e si pensa e ripensa davanti all’armadio aperto sul da farsi.

Una cappa o un gilet di pelliccia di maglia in un bellissimo ecrù rosato sono le soluzioni ottimali per questi momenti di passaggio. Sono molto intriganti gli abbinamenti che si possono trovare studiando attentamente il nostro guardaroba.
L’abito di velluto rosa che abbiamo usato durante le feste natalizie possiamo riutilizzarlo con il gilet di pelliccia di maglia per una pomeriggio qualsiasi adottando questa miscela di ecru’ e di rosa cosi’ dolce e carica d’armonia. Non dimentichiamoci una stola a fiori con i colori degli alberi in fiore e del cielo di una sera di marzo, da avvolgere morbidamente intorno al collo per scaldarci e per ricordarci che la primavera e’ davvero vicina.

;

cappa e stola Carla Massara boutique[/captio


La primavera di Pour que tu m’aimes

2 Comments »

;

Ecco una piccola anteprima della collezione primaverile di Pour que tu m’aimes by Carla Massara.

Iniziamo con il capo che, in assoluto, sarà la star di questa stagione, il trench. Abbastanza lontano dal classico trench, forse più vicino ad uno spolverino, ma che del trench mantiene, nonostante la rivisitazione, il connotato di forte femminilità unità alla praticità e alla disinvoltura. Un capo così supera con un balzo leggero ma deciso, qualsiasi situazione difficile ed è in sintonia perfetta con la semplicità della vita di tutti i giorni.

Questo trench ha il suo punto di forza nell’equilibrio delle proporzioni tra il corpino e la gonna. Grazie a questo , magicamente, dona un’ eleganza particolare e una taglia in meno.
La trama in rilievo del tessuto permette giochi di colori e sfumature che cambiano seguendo la luce. Colori preziosi come l’ametista e il quarzo rosa hanno dato vita a questo trench per la primavera 2013

;

;

;

;

;

;


Preludio di primavera

No Comments »

abito Germano Zama collezione primavera 2012 per Carla Massara boutique

Questo abito è un preludio, è un pensiero rivolto a quelle giornate d’aprile, quando l’aria è frizzante e il vento soffia fresco e leggero.

Quando sopra ad un abito di seta come questo fotografato si abbina un trench, un impermeabile da portare aperto, come a sottolineare che la stagione dei capi pesanti dove chiudersi dentro sta finendo e inizia un’altra primavera.