Posts Tagged ‘Fabrizio Lenzi’

La nouvelle vague della moda ecologica

No Comments »

cappotto in cavallino ecologico Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

 

Le pellicce ecologiche hanno un fascino esclusivo e non replicabile. Sarebbe un vero peccato non possederne una o, possibilmente, più di una. Sono divertenti, calde, moderne e…. così tanto parigine!

La pelliccia ecologica merita un discorso a parte. Non è paragonabile a nessun altro capo, non sostituisce un cappotto nè una pelliccia vera però è meno scontata di un cappotto e meno impegnativa di una pelliccia vera.

Sicuramente è il capo più giocoso che potremmo avere nell’armadio perchè, imitando i mantelli veri, ci si può sbizzarrire anche nelle forme e nei colori. Per esempio, la classe di questo cappotto di cavallino ecologico fotografato in questo post, è unica proprio perchè porta con sè un discorso ecologista molto apprezzato e importante, oltre la bellezza del capo.

 

 

pelliccia in cavallino ecologico di Fabrizio Lenzi e abito di velluto Nicole Farhi per Carla Massara boutique

 


Intrigo di cappe

No Comments »

camicia di seta e cappa di Carla Massara boutique

 

cappa e camicia di seta Carla Massara boutique

, Quest’autunno un nostro punto di forza,  per districarsi tra le tante proposte, sarà quello di possedere una cappa da indossare sopra alle camicie, ai maglioncini  ed agli abiti.

Quindi, alla prima giornata fredda, inziamo ad uscire con pantaloni, camicia di seta con fioccone e cappa, lasciata con nonchalance scendere morbida su una spalla. Un’immagine molto femminile e moderna, che emana un’idea di movimento, di azioni veloci e di giornate vissute intensamente.

 

 

 

 

 

 

 


Il risveglio della natura morta

No Comments »

bluse di raso di seta Carla Massara boutique

 

Prepariamo ad un autunno con colori spettacolari. Ciliegia, cherry, prugna, mirtillo, lampone, il tutto declinato in tessuti lucenti come il raso dove le tinte prendono delle tonalità inaspettate.

Se avete sempre pensato che il terracotta, il ruggine, il mattone, fossero colori che non vi donavano, ora abbandonate velocemente questa idea oramai obsoleta. Nei tessuti di quest’anno tutte le tonalità vi doneranno, sarà una scoperta felice e inaspettata.

Tutto è cambiato. Il vecchio, triste ruggine di antica memoria ora risplende sulla nostra pelle nella sua nuova veste. Bisogna avere il coraggio d’indossarli una prima volta questi colori, di provare, poi tutto il resto ci sembrerà banale. Il nero ci sembrerà scontato, il grigio triste , il marroncino e le tinte neutre noiose….

 

 


September morn

No Comments »

Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano

 

Settembre si sta affacciando alla finestra e si riprende la vita normale.

Soprattutto quando fa ancor così caldo, come in questo settembre, puntulmente non sappiamo più cosa indossare. Gli abiti troppo estivi, troppo bianchi, troppo scollati, sembrano già essere fuori posto, forse troppo marini…

Un suggerimento  per tutte noi potrebbe essere un pantalone morbido di seta e una camicia lunga o una tunica da indossare sopra ai pantaloni. Questa soluzione è il giusto compromesso tra una mise estiva ma non troppo ed una  giustamente adeguata anche ad un impegno di lavoro. L’essere assolutamente moderno ma fuori da qualsiasi schema modaiolo di questo insieme , lo rende perfetto per tutta la giornata e per finire azzeccatissimo anche per un aperitivo con le amiche ritrovate dopo le vacanze.

 

Nuccia indossa pantaloni di seta Pour que tu m'aimes e camicia di cotone Carla Massara boutique

 

 

Donatella indossa pantaloni e tunica di Carla Massara boutique

SEPTEMBER MORN  

testo di Neil Diamond

 

Stai, solo per un po’
Stai, e lascia ch’io ti guardi
E’ passato così tanto, ti conoscevo appena
In piedi sulla porta
Stai un po’ con me
Voglio solo parlarti
Abbiamo viaggiato mezzo mondo
Per ritrovarci ancora
Mattino di Settembre
Abbiamo danzato finché la notte è diventata un giorno nuovo di zecca
Due amanti a recitare scene di opere romantiche
Il mattino di Settembre mi fa ancora sentire in quel modo
Guarda ciò che hai fatto
Perché sei diventata una ragazza grande?
Sento ancora te che piangevi
Nell’angolo della tua stanza
E guarda quanto siamo arrivati lontani
Quanto lontani da dove eravamo
Ma non così d’aver dimenticato
Com’era prima
Mattino di Settembre
Ti ricordi come abbiamo mandato via la notte ballando?
Due amanti a recitare scene di opere romantiche
Il mattino di Settembre mi fa ancora sentire in quel modo

 


Pensieri e parole

No Comments »

libri di moda da consultare da Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano

 

Nel mio atelier c’è una vastissima scelta di libri inerenti la moda da potere consultare liberamente.

E’ per me un vero piacere potere dare questo servizio aggiuntivo alle mie clienti, alle mie amiche e alle persone che hanno solamente voglia di sfogliare un libro sulla moda.

 

abito di Noir Fabrizio Lenzi golfino tricot nero e collana in perle di vetro Carla Massara boutique

 

libri di moda di Carla Massara boutique

 


Cinque mises per 5 giorni

No Comments »

Abito in seta turchese di Pour que tu m’aimes

Tutti gli abiti fotografati sono di Carla Massara boutique Via Caste Morrone 9 Milano

 

Abito in seta fantasia di Pour que tu m’aimes

 

 

Abito in garza di cotone di Hand Made

 

 

Abito caftano di Fabrizio Lenzi

 

 

Abito in seta di Fabrizio Lenzi Noire con borsa in coccodrillo vintage anni ’70

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Le sorelle Fontana

No Comments »

http://youtu.be/trttfIKEVYk

 

Audrey Hepburn abito Sorelle Fontana

La storia delle Sorelle Fontana ( Zoe, Micol e Giovanna), inizia nei primi del novecento a Traversatolo, una piccola frazione di Parma, dove le tre sorelle vennero avviate, seguendo la tradizione familiare, al mestiere sartoriale. Diverse per molti aspetti, ma complementari tra di loro, riuscirono a creare un piccolo  grande impero basato sul loro grande gusto . Ebbero un successo straordinario e nella loro sartoria, situate nel cuore di Piazza di Spagna a Roma, passarono la Principessa Grace di Monaco, Jacqueline Kennedy, Audrey Hepburn, Ava Gardner e tantissime altre donne celebri.
In questo periodo di nozze, tra i due matrimoni reali e  quelli di molte altre celebrità, Kate Moss ad esempio, si è parlato molto di abiti da sposa.

Vi propongo questo filmato del 1949 su uno dei più begli abiti da sposa mai realizzato, quello delle Sorelle Fontana per Linda Christian.

 

matrimonio Linda Christian e Tyron Power, 1949

 

Jacqueline Kennedy abito Sorelle Fontana


La raffinatezza in lungo

3 Comments »

sfilata primavera 2011 Jill Sander

 

Le gonne lunghe, tornate molto di moda per quest’estate, hanno sempre ispirato molto i grandi stilisti. Memorabili furono le prime gonne lunghe per il giorno  in chiffon di Giorgio Armani negli anni ’90. Alberta Ferretti, da sempre, ci propone dei fantastici abiti lunghi, eterei e molto femminili. Jill Sander, per le sfilate di primavera-estate 2011, ci ha presentato delle bellissime gonne lunghe per il giorno in cotone, coloratissime ed estremamente raffinate.

La leggerezza e  l’eleganza dei movimenti che magicamente si acquistano indossando una gonna lunga, non si hanno con nessun altro vestito. Forse questo è il motivo per cui l’abito lungo è tanto amato dagli uomini che vedono in questo capo l’emblema della femminilità e della dolcezza.

Silvia indossa una gonna lunga in cotone a disegni cachemire di Pour que tu m'ames e camicia in garza di lino bianca di Hand Made per Carla Massara boutique

 

 


Make Up mon amour

No Comments »

Questo filmato è una fantastica visione della creatività a colori

http://youtu.be/1by3J40KHC8

 

Ci sono abiti che richiedono un volto truccato e non sono in sintonia con un look acqua e sapone. Un completo come, ad esempio, questo fotografato, in seta fantasia, con gonna lunga e un insieme di colori strepitosi come il verde acido e il turchese abbinati, non può non essere coronato da un trucco adeguato per valorizzarne e, nel contempo, usufruire della splendida luce che emana questo tipo di seta.

 

gonna e top in seta collezione Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 

 

 


Falling in love

No Comments »

particolare della tunica in cotone fantasia di Pour que tu m'aimes designer Carla Massara

 

Arthur Sanderson ha iniziato la sua attività nel 1860 d'importazione e vendita Nel corso della sua lunga storia, Sanderson ha continuato a produrre carta da parati per adattarsi allo stile dei tempi. La gamma comprende oggi audaci fiori stilizzati, cintz inglese classico, texture semplici, tralicci e motivi di piccole dimensioni, stampati nel Regno Unito.

 

Un giorno, visitando lo show-room di uno stilista, mi sono innamorata, più che degli abiti, di una parete di  preziosa tappezzeria londinese  con cui aveva allestito parte di questo spazio.

Ho riflettuto a lungo del potere di un  perfetto accordo tra colore, soggetto e materia. Nella collezione Pour que tu m’aimes, che  disegno e produco, cerco sempre, scegliendo un  tessuto, che scatti dentro di me quel colpo di fulmine, quella magia da innamoramento, che poi tradotta in un abito fa si che quel capo diventi immortale.

Non è tanto la moda, la tendenza, nè il modello dell’abito a dettare la riuscita di un capo d’abbigliamento, quanto il potere della nostra immaginazione proiettata su quel vestito. Penso siano le sensazioni, i ricordi, consci e inconsci, che quell’abito ha fatto scattare nel nostro cuore.

 

Emanuela indossa una tunica di Pour que tu m'aimes collezione estate 2011

 

 


Scatti torinesi

No Comments »

Torino - fotografie di Donatella Massara

 

 

facciata di un palazzo liberty a Torino

 

abito in chiffon di seta Carla Massara boutique

 

facciata liberty a Torino

 

collane in cristallo di Murano e miniature di Renato Giananti per Carla Massara boutique

 

Tutte le città influenzano il nostro modo di vestire, e un certo tipo di abbigliamento, perfetto per Milano, non lo è più in altre città. Anche l’abito più semplice deve essere in sintonia con il posto dove lo indosseremo.

Torino è una città raffinata e dolcemente misteriosa e, passeggiando per le sue strade, il nostro sguardo si nutre di facciate dii palazzi liberty stupende, balconi fioriti con sbalzi straordinari, preziosi portoni antichi.

Penso che in un’atmosfera così rarefatta ed elegante non possa mancare un abito di chiffon a fiori indossato con leggera grazia e tante collane sui toni del blu e dell’azzurro.

 

collana in agata blu Carla Massara boutique

 

 

Torino


Dolcissimo azzurro

No Comments »

abito in chiffon di seta Carla Massara boutique

 

 

 

L’abito  di Chanel indossato da Charlene Wittstock, ora Princess de Monacò, per il suo matrimonio civile era estremamente bello e raffinato. Molto della sua bellezza lo si doveva anche allo strepitoso punto di azzurro scelto per l’abito.

Un colore carico d’emozione, dolcemente sognatore ed evanescente come un sogno e, giustamente, molto apprezzato.

 

i Principi di Monaco


Forever white

No Comments »

Donatella indossa camicia in garza di lino di Hand Made e pantaloni di Germano Zama per Carla Massara boutique

La sensazione di benessere e di serenità che infonde un completo candido indossato è incomparabile. Io mi rilasso anche ad osservare persone vestite di bianco in estate e rimango sempre affascinata e colpita dall’eleganza del vestire completamente in bianco, senza spezzare l’armonia di questo colore con altre tinte. Solo degli accessori chiari, neutri e niente altro.

Anche un insieme semplice come una camicia di garza di lino e un pantalone, riesce a diventare qualcosa in più, realizzato in bianco. Elegante e raffinato, il total white non richiede molti surplus, vive di luce propria, basta una leggerissima abbronzatura e diventa incantevole.

 


Un attimo per sognare

No Comments »

t-shirt con inserti tricot indossata da Beatrice per Carla Massara boutique

 

Un jeans bianco e uno di queste t-shirt e top, fotografati in questo post, e direi che tante serate di quest’estate sono risolte. Interessante è la versatilità di questi pezzi e la loro grande capacità di trasformarsi secondo l’abbinamento.  Inoltre la possibilità di cambiare loro il modello, per esempio, stringendoli in vita con un’alta cintura o con una catena portata bassa sui fianchi, crea un gioco divertente.  Possiamo renderli anche molto eleganti accessoriandoli con tante collane in pietre dure e pantaloni di seta larghi e fluttuanti su sandali con zeppa alta.

Per le giovanissime alcune di questi capi si possono indossare, con infradito  gioiello e gambe abbronzate, come miniabiti e saranno  sicuramente molto carini e adatti alla loro età.

Ho tantissime clienti con figlie diciottenni che si scambiano questi top particolari. Ognuna con le loro esigenze, seguendo la generazione e l’occasione nella quale indossarli. Una bella occasione per ottimizzare al massimo un acquisto, cosa che mi fa tantissimo piacere.

 

Tunica in chiffon e pizzo Carla Massara boutique

 

 

Beatrice indossa un top in seta di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

 

 

 

tunica acquamarina indossata da Bea per Carla Massara boutique


Per 20.000 baci…

No Comments »
foto di Cartier-Bresson,   Parigi 1969

Fotografia di Henri Cartier-Bresson, Parigi 1969

 

In questo primo anniversario del nostro blog abbiamo già superato i 20.000 contatti…

Un grazie di cuore a tutti coloro  che seguono questo blog. Abbiamo avuto tanti contatti da Mountain View, da Parigi, da Londra,dagli Stati Uniti, da Santo Domingo e da tutta l’Italia. Grazie davvero a tutti, sono  molto felice  per la grande empatia che si è creata tra tutti noi attraverso la rete.

Ringrazio tutte le mie clienti che seguono con passione  e interesse questo blog e si prestano, con divertita grazia, a posare come modelle nel nostro atelier.

In tutti questi anni di appassionato lavoro ho avuto l’immensa fortuna di conoscere  delle splendide persone e di stringere delle grandi  inossidabili amicizie .

Un  forte abbraccio

Carla

 


Schizzi d’inchiostro

No Comments »

Top di Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique indossato da Donatella

 

Fondo bianco e spruzzate di blu copiativo, come macchie d’inchiostro su un foglio vuoto. Ricordi di giorni d’estate, di leggera brezza marina, di giornate chiare e luminose.

Uscire una sera di luglio con un pantalone di seta bianco  stampato con segni astratti blu elettrico e camicina di chiffon con la stessa stampa e sentirsi veramente a proprio agio dentro ad un abito. Bellissima sensazione. Un piccolo nastro di cannetè blu elettrico stringe la vita e fa risaltare il movimento e la grazia di questo completo.

Un’ immagine di donna raffinata e moderna che completa il suo abbigliamento con un paio di  grandi orecchini quadro blu copiativo e null’altro.

 

 

completo in seta di Pour que tu m'aimes designer Carla Massara


Non solo top

No Comments »

Valeria indossa un top in seta e pantaloni di Noire - Fabrizio Lenzi per Carla Massara boutique

 

Basta un bel top e un bel paio di pantaloni per essere diverse, speciali, elegantemente femminili.

Un completo così duttile riusciremo ad indossarlo sia in città che la sera al mare. In città, completandolo con un cardigan rosa o corallo o nero lungo e sottile, avremo un insieme adatto anche al lavoro e a degli appuntamenti più formali.

Al mare, abbinato ad un sandalo con il tacco alto, un trucco perfetto e ad una grande stola di chiffon  coloratissima sulle spalle per ripararci dal vento, potremo usarlo per uscire la sera e quel filo d’abbronzatura aggiungerà un valore in più alla bellezza di questo completo.

 

 

 


L’eleganza è…….

No Comments »

Tunica traforata e jeans bianchi di Carla Massara boutique

“L’eleganza è l’equilibrio tra proporzione, emozione e sorpresa”
Valentino Garavani

“L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai ”
Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany
 

“L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare.”
Giorgio Armani
“Non dobbiamo mai confondere l’eleganza con l’essere snob”
Yves Saint Laurent

abito in seta e lino di Carla Massara boutique

 

 

 

 

 

 


Metti una sera a cena indossando una tuta…

No Comments »

Tuta di Fabrizio Lenzi e cappa di maglia Carla Massara boutique

 

La tuta merita un discorso a parte.

Un giorno di qualche anno fa rimasi fulminata da una tuta in jersey nero di Fabrizio Lenzi, bellissima, elegante, sexy al punto giusto, e da allora, tutti gli anni, per la collezione estiva, cerco una tuta da proporre

Un pochino per incrementare la mia collezione personale di tute, e, soprattutto, perchè credo che questo capo sia insostituibile e faccia parte di un modo di vestire molto personale e, a parer mio, di grande fascino.

Quest’anno la tuta proposta è in jersey, con un corpino unito a un lungo nastro di chiffon che si può sia annodare dietro al collo,lasciando la schiena nuda, o incrociarlo annodandolo sotto al seno. Bellissima

Dalla mia personale esperienza, collezionare tute ha un grande vantaggio: puoi sempre indossare la tuta di qualche anno fa ed essere sicura che andrà ancora benissimo, che non sarà passata di moda e che avrà retto, imperterrita nella sua innata classe, il passare degli anni.

Siamo noi che dobbiamo cercare di essere sempre alla sua altezza, quindi tacchi alti per slanciare al massimo la figura e nessun chilo di troppo…

 

 

collana di larimar e collana di cristalli con quadri miniatura Carla Massara boutique

 

tuta in jersey nero con collana in onice e lapis Carla Massara boutique


Considerazioni da Cannes

Commenti disabilitati su Considerazioni da Cannes

Angelina Jolie, Festival di Cannes 2011

 

Angelina Jolie, al Festival di Cannes 2011, era vestita con un bellissimo abito crema di Ferragamo.

Uno stile di abito che trova la sua definizione perfetta in ” abito da cocktali”, senza , naturalmente, relegare un capo solo per questa occasione, ma per dire che questo stile propone un’eleganza per il giorno che ti permetta di essere a posto  sia durante tutta le giornata che per un eventuale prolungamento da aperitivo.

A volte trovo qualche difficoltà nel fare capire che questo tipo di abitino non deve essere acquistato solo per un’occasione speciale, ma che bisogna imparare a ritornare all’eleganza di un tempo e viverlo tranquillamente come un capo da giorno, per andare in ufficio, in studio, a bere un the con le amiche , a visitare una mostra e in tutti quei momenti della vita dove vogliamo sentirci belle ed eleganti.

 

abito da cocktail Carla Massara boutique

abito da cocktail realizzato in tre colori Carla Massara boutique