Posts Tagged ‘ARMADIO’

Alla scoperta del nostro armadio

No Comments »
In questi lunghi giorni d’isolamento ho capito quanti risvolti interessanti e inaspettati possano avere le nostre case. Sono una fonte infinita di curiose scoperte e di emozioni.
Basti pensare solamente all’avventura del riordino del nostro armadio. Questi sono i giorni perfetti per iniziare a fare questo lavoro che sicuramente non troviamo mai tempo di fare.
Magari facciamo velocemente il cambio di stagione ma solo quello. Invece potremmo dedicare una giornata al vero riordino radicale.
Prepariamoci psicologicamente perché dai nostri armadi escono ricordi, abiti che hanno segnato dei momenti particolari, abiti che sono stati testimoni di periodi delle nostre vite.
Vi suggerirei di svuotarlo completamente e di mettere tutto sul letto, in questo modo rimettendo dentro un pezzo per volta, sarà tutto più chiaro.
Se un cappotto un po’ tristanzuolo non lo mettiamo più già da almeno tre anni, anche perché quando lo riproviamo lo togliamo immediatamente, vuole dire che è giunta l’ora di eliminarlo.
È molto meglio conservare dei veri capi vintage anni 60’- 70’, con il loro fascino unico, che conservare capi anonimi che non ci comunicano più nulla.
Quindi riappendiamo nell’armadio i cappotti nuovi e semi nuovi, i cappotti vintage, i cappotti e i giacconi di colori decisi, anche pazzi e psichedelici, meglio ancora.  Verrà sempre il momento d’indossarli e ci divertiranno sempre.
Le pellicce ecologiche portano via tantissimo spazio ma sono sempre così belle, anche negli anni, che io ho deciso di collezionarle e non ne scarto mai nessuna.
Il capo d’abbigliamento che, secondo me, segna di più il tempo sono i pantaloni. Sicuramente ne avrete trovati una miriade sul vostro letto in attesa di essere esaminati. Siate senza scrupolo, eliminate quelli datati e tenete solo quelli più recenti. Anche se il modello che avete scartato dovesse tornare di moda, non sarà mai quello. Il pantalone antico e fuori moda non perdona.
Gli abiti da sera sono un capitolo a parte. Non riesco ad immaginare un abito da sera che possa essere scartato. Abiti da sera in chiffon, con perline o in altri tessuti delicati vanno rigorosamente tenuti tutti, rinfrescati ogni anno anche se non sono stati messi perché così i tessuti si conservano più a lungo, e custoditi uno ad uno sotto a delle buste copriabito, meglio se in tessuto o in fibra traspirante.
Come ultimo suggerimento posso dirvi di completare il riordino del vostro bellissimo guardaroba appendendo già dei completi pronti per essere indossati. È di una comodità assoluta dedicare un anta dell’armadio a pezzi già perfettamente assemblati. Apriamo e già troviamo i nostri pantaloni neri a palazzo e a vita alta con la camicina di seta a fantasia e un mini giacchino di broccato in tonalità. Appendiamo anche alla gruccia della giacca, mai di metallo perché rovina le spalle, la collana adatta al nostro completo. In questo modo sarà un attimo vestirci e con la sicurezza di essere sempre meravigliosamente eleganti.


Dolci idee

No Comments »

20140506-193431.jpg
Camicie e pantaloni di Carla Massara via Castelmorrone 9 Milano
——————————————————-
La novità di oggi sono dei fantastici pantaloni di sangallo elasticizzato da abbinare a tutte le nostre bellissime camicie, indispensabili quest’anno.
Avremo ,in questa primavera – estate, un armadio coloratissimo, con tante camicie di chiffon, caftani, tunichine, poche magliette e molti pantaloni.

20140506-200230.jpg

20140506-200242.jpg

20140506-200302.jpg


Qualcosa di chiaro

No Comments »

20140109-194609.jpg
Pullover Carla Massara boutique
————————————————

Che meraviglia aprire l’armadio e trovare qualcosa di chiaro.
Il nostro nuovo maglioncino chiaro acquistato con i saldi di gennaio, ci guarda fiducioso in mezzo a tutto quel nero che predomina nel nostro armadio e non vede l’ora di essere indossato .
Finalmente un colpo di luce e una sensazione di bello e profumato invade il grigiore del cielo milanese e un sorprendente buonumore ci afferra dolcemente senza più lasciarci.

20140109-195324.jpg


Piccole grandi gioie

No Comments »

È vero spesso veniamo assalite dai sensi di colpa, ma quanto è bello aprire il nostro armadio e coccolarci guardando i nostri ultimi acquisti. Oppure passare dei momenti di grande benefico relax mischiando le nostre cose vecchie con le nuove, creando nuovi completi, ispirandoci a qualche foto interessante vista su Vogue o su Elle.
Ci sono periodi che magari siamo innamorate del bianco e allora cerchiamo nel nostro fornitissimo armadio quella splendida camicia di lino bianca di molti anni fa ma che ora, unita ai nostri nuovissimi pantaloni bianchi di piquet elasticizzato True Royal, alla collane di Larimar turchese a tanti fili e ai nuovissimi sandali zeppati, diventa di nuovo incantevole.
Piccole, grandi soddisfazioni che fanno bene al cuore.

———————————————————————————————————————-

Tutte le fotografie sono state scattate da Carla Massara boutique via Castel Morrone 9 Milano

20130712-104113.jpg

20130712-104146.jpg

20130712-104215.jpg


Felici restyling di pellicce vintage

No Comments »

Pelliccia vintage rimodernata

Spesso nel nostro armadio giacciono, dentro a portabiti di stoffa solitamente nera, vecchie pellicce, alcune ereditate dalla mamma, dalle zie, dalla suocera, oppure tramandate da alcune generazioni nelle famiglie. Solitamente risalgono agli anni ’70- ’80 e sono quasi sempre o a sacchettone informe o a ruota, monumentali, lunghe e pesantissime,come si portavano una volta.
Trovo molto interessante il recupero di questi capi vintage. Il segreto per riuscire ad indossarli e’quello di fargli sparire quell’aria da”signora con la pelliccia” che così tanto invecchia ed intristisce. Rifacendo completamente il modello si ottengono dei risultati davvero convincenti.
Nei restyling di pellicce che mi e’capitato di fare ho avuto dei riscontri molto positivi osservando che questi capi, così ringiovaniti, finalmente uscivano dagli armadi e, anzi, sono stati poi indossati per tutto l’inverno per il calore e l’indubbio fascino che un capo vintage rimodernato regala


Un fantastico guardaroba

No Comments »

 

 

 

Solo noi donne possiamo sapere cosa significhi per noi il nostro guardaroba, la passione che abbiamo per il nostro armadio.

Conosco perfettamente a memoria l’armadio di molte mie clienti, ho catalogato il contenuto, assemblato i pezzi delle varie annate e, sapendo quanto giustamente tengano ai loro vestiti, cerco sempre di ricordarmi tutto  e sovente  le sorprendo ricordandomi più io di loro le cose che hanno acquistato magari dieci anni fa.

Tutto questo non perchè io abbia una memoria speciale, anzi a volte mi dimentico le cose più semplici, ma perchè anch’io adoro i guardaroba femminili, collezionare abiti, riordinarli in gradazione di colore, abbinare le collane appese per ogni vestito….

Se anche voi amate il vostro armadio, vi suggerisco di acquistare a volte non solo capi utili e saggi ma lasciatevi andare qualche volte ad acquisti “inutili.” Arricchite il vostro guardaroba di quei pezzi che al momento vi fanno pensare che non servano a nulla, saranno proprio quelli a far si che il vostro armadio diventi speciale, divertente, affascinante e non solo banalmente saggio e noioso.

Nel tempo troverete che quel capo che sembrava superfluo si è rivelato quello che è durato di più nel tempo senza annoiarvi mai.