Pour que tu m’aimes, collezione di pensieri, parole e abiti

Romy Schneider

 

Vento di cambiamento nelle sfilate che anticipano la moda che verrà, quella della primavera – estate 2012

Colori leggiadri, chiari, luminosi con tanta voglia di giornate illuminate dal cielo terso e dall’orizzonte libero al nostro sguardo, perduto in un punto mai definito. Tessuti che rincorrono e accompagnano il vento, che profumano di pensieri liberi e positivi, di ricordi carichi d’emozioni. Abiti morbidi e svolazzanti, rouches che danzano con il nostro passo quando camminiamo su quel sentiero, ideale e sempre sognato, che costeggia il mare dall’alto, con una brezza leggera e una luce accecante che ci accompagnano.

Questo è lo spirito della collezione Pour que tu m’aimes per questa primavera-estate.  Come tutti gli abiti, non sono solo dei pezzi di stoffa  cuciti insieme, ma portano  sempre con sè un messaggio, in questo caso, di grande pace e solidarietà.

 

 

 


Leave a Reply

*