Lezione di fascino

IMG_2181 (1)

 Pour que tu m’aimes by Carla Massara Milano Italy

Cosa rende una donna affascinante? 

Una bella personalità, un tocco di classe innata, un sorriso invitante … E poi?

Un suggerimento potrebbe essere quello di curare molto i particolari, indice di grande attenzione . Non basta un bell’abito. Ci vuole anche un richiamo nelle scarpe, scelte con molta cura, sempre una collana abbinata di colore al nostro abbigliamento, degli occhiali da sole che s’intonino al nostro look…

Il fascino di una donna sicuramente non sta nel vestire pseudo sexy, con abiti che segnino esageratamente il corpo e arroccate su improbabili tacchi a spillo. Talvolta sono un tantino ridicoli e privi di qualsiasi fascino.  La sensualità non è’ quella.

Scegliamo invece di svelare la nostra femminilità in maniera più sottile. Quindi si ad un abito lungo con lo spacco ma solo se è’ fluido, si a tessuti,preziosi e leggeri che danzano intorno al corpo creando un effetto molto seducente. Quello d’intuire attraverso la delicatezza di un pantalone palazzo di seta delle bellissime gambe abbronzate. Già s’intuiscono dai piedi curati e con lo smalto rosso scurissimo che spuntano dai pantaloni in sandali iperfemminili. Dalla minima trasparenza del tessuto. Da una spalla che esce dalla scollatura del caftano di chiffon, dalla scelta dei colori mai banali e mai sempre gli stessi.

Una donna affascinante lo è sempre, a tutte le età. Anzi con il tempo il fascino aumenta, imparando  a coltivarlo facendolo crescere, con molto amore e rispetto verso se stesse.

IMG_2179

 

IMG_2180 (1)


Leave a Reply

*